Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 217 del 08 Aprile 2006 delle ore 08:09

Maxi-abuso edilizio sotto sequestro

Cairo Montenotte. Tre villette a schiera con piscina sono state sequestrate in località Madonna del Bosco a Cairo. Tre le persone denunciate. Sono finiti nei guai A.P., geometra cairese di 40 anni; M.C., proprietario dell’area; M.M., titolare della ditta che eseguiva i lavori. Per i tre è scattata la denuncia a piede libero. Non solo dovranno rispondere dell’abuso edilizio, ma anche di reato di falso, modifica di atti pubblici e sostituzione di persona. Una costruzione su tremila metri quadri totalmente abusiva: nessuna documentazione regolare, soltanto pratiche falsificate. Ogni permesso, certificazione o planimetria è risultato falso. L’abuso edilizio, esteso su un terreno di circa dieci mila metri quadrati, è stato scoperto casualmente dal Corpo Forestale dopo il controllo su un abbattimento di alberi su terreno comunale confinante alla proprietà posta sotto sequestro. Gli uomini del Corpo Forestale ed i vigili urbani di Cairo hanno transennato il complesso edilizio. Ora la parola passa alla Procura della Repubblica.


» F. Lammardo

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli