Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 283 del 12 Aprile 2006 delle ore 08:07

Laigueglia: vigili violenti patteggiano la pena

Laigueglia. Due vigili urbani di Laigueglia, Franco Berardi e Massimo Truzzi, hanno patteggiato davanti al gup rispettivamente nove ed otto mesi di reclusione per reati che risalgono all’agosto 2004. Berardi (residente ad Albenga) e Truzzi (di Laigueglia), entrambi quarantaseienni, erano accusati di avere abusato della lorpo posizione violando il domicilio di un giovane piemontese residente nella cittadina rivierasca e picchiandolo. I due erano entrati nell’abitazione del ragazzo per “punirlo” della bravata compiuta poco prima: il giovane infatti aveva urinato dal terrazzo nel momento in cui sotto passava uno dei due agenti. Entrati con la forza in casa, lo hanno strattonato e preso a schiaffi, di fronte ad alcuni suoi amici che erano con lui, che poi hanno testimoniato la brutale incursione. Di qui le accuse di lesioni personali ed abuso d’ufficio, ma anche di calunnia e falso. I due vigili urbani avevano poi falsificato i verbali sostenendo di avere reagito ad un’aggressione. 


» F. Lammardo

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli