Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 311 del 13 Aprile 2006 delle ore 15:23

Ennesimo maxi-sequestro della Guardia di Finanza

Savona. La Guardia di Finanza di Savona ha compiuto una maxi operazione al termine della quale è stata sequestrata merce contraffatta per un valore di oltre 1 milione di euro. Si tratta di 420 mila oggetti: magliette, adesivi, gadget e capi d’abbigliamento che riproducevano marchi falsificati. Le fiamme gialle stanno ancora stimando quanto possa essere il valore dei prodotti se venduti al dettaglio. Le indagini sono partite da Savona per arrivare nell’hinterland milanese, dove i militari hanno incastrato due responsabili di grossi magazzini in cui il materiale veniva depositato. Si è appreso che i due sono italiani: sono stati denunciati per truffa e commercio di prodotti con segni falsi; i dettagli veranno forniti più tardi. E’ stato posto sotto sequestro anche un laboratorio clandestino dove venivano realizzati i cliché; si parla di 1200 cliché progettati per la falsificazione della merce. L’operazione segue di poco l’altro recente, grande sequestro che aveva colpito due cinesi residenti a Roma ed un ambulante torinese: in quel caso si trattava di batterie, piccoli elettrodomestici e occhiali da vista sprovvisti di tutte le certificazioni ed autorizzazioni che ne garantiscono ed assicurano l’utilizzo (il valore del materiale contraffatto ammontava ad 1 milione di euro).


» Federico De Rossi

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli