Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 313 del 13 Aprile 2006 delle ore 20:49

Operazione “Lupin III” della Guardia di Finanza di Savona: i particolari

Savona. E’ stato il più grande sequestro di prodotti e marchi contraffatti mai eseguito dagli uomini della Guardia di Finanza di Savona, la maxi-operazione, ribattezzata Lupin III, che ha portato i baschi verdi al sequestro di 422.000 prodotti contraffatti e 1230 clichè. L’ingente sequestro è avvenuto all’interno di una azienda specializzata nella produzione in serie di clichè ed etichette. Secondo le prime stime delle fiamme gialle, il valore della merce sequestrata ammonta a oltre 2 milioni e mezzo di euro. Segnalati all’autorità giudiziaria i due titolari della ditta al cui interno venivano ideati e progettati i clichè; perquisita una stanza dove all’arrivo dei baschi verdi si stava producendo e stampando parte dei prodotti sequestrati: magliette, felpe, oltre a calcomanie, gadget, ricami e toppe. L’indagine è partita a seguito dei contatti dei militari con i responsabili per la tutela dei marchi riconducuibili al pilota pesarese Valentino Rossi. A seguito di ulteriori controlli ed accertamenti in alcuni negozi della provincia savonese, le fiamme gialle sono risalite all’azienda milanese. L’operazione “Lupin III” è stata coordinata dal sostituto procuratore della Repubblica di Savona Danilo Ceccarelli.


» Federico De Rossi

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli