Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 396 del 20 Aprile 2006 delle ore 15:06

Condannato il titolare del “Cucciolo” di Orco Feglino

Savona. Giancarlo Di Benedetto, 56 anni, titolare di quello che era il “Cucciolo”, è stato condannato a due anni e due mesi reclusione, più 450 euro di multa. Nel discobar di Orco Feglino si esibivano ballerine di lap-dance che, tra uno spettacolo e l’altro, si appartavano con i clienti per consumare rapporti sessuali. Secondo l’accusa, Di Benedetto avrebbe intascato parte dei soldi per quelle prestazioni. Di qui l’addebito di favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione. L’uomo ha sempre negato. I fatti risalgono al 2002, quando in un blitz i carabinieri sorpresero una ballerina ed un cliente durante un atto sessuale nel privé del locale. Assolto invece Andrea Andriola, trentenne finalese, che nel locale aveva ruolo di buttafuori.


» F. Lammardo

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli