Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 474 del 26 Aprile 2006 delle ore 07:42

Savona Calcio: aperto un conto per il sostegno dei tifosi

Savona. Dopo l’importante passo avanti verso i playout e la salvezza, con la vittoria di domenica scorsa, il Savona Calcio continua la sua lotta sul piano “fallimentare”. Il curatore Giovanni Acatte incontrerà i due gruppi interessanti a finanziare la società. In particolare la cordata guidata dall’avvocato Roberto Romani sarebbe disposta ad acquisire la società dalla procedura fallimentare. In evidenza anche l’attuale dirigenza del club, interessata a portare la squadra a fine stagione senza interventi esterni. Intanto è stato aperto un conto corrente attraverso cui i tifosi biancoblu potrebbero dare una mano con qualche loro contributo. Il numero del conto verrà reso noto dopo l’autorizzazione del giudice Fiorenza Giorgi.


» F. Lammardo

25 commenti a “Savona Calcio: aperto un conto per il sostegno dei tifosi”
Luca ha detto..
il 26 Aprile 2006 alle 15:41

Speriamo che riescano nell’intento di salvare la squadra…Savona meriterebbe almeno la serie B!

PIER PAOLO PERROTTA ha detto..
il 18 Maggio 2006 alle 10:36

speriamo che il SAVONA si salvi sia per gli spareggi di permanenza in serie “D” e sia a livello societario. Credo che però tutto questo calvario debba finire prima possibile. Nessuno forse ci ha tenuto veramente in questi ultimi 30anni (e sono tanti, troppi anni). La collocazione, non so se più giusta, ma certamente ideale sarebbe quella di poter vedere il SAVONA in serie “B”. Del resto in questi ultimi 20anni ci sono arrivate realtà come COSENZA, CASERTA, LICATA, CATANZARO, CASTEL di SANGRO, AREZZO, SAN BENEDETTO del TRONTO, CROTONE. Ma cos’ hanno avuto più del SAVONA ???? mi auguro che questa mia lettera venga pubblicata sul vostro sito, su quello del Savona calcio. Io sono nato a Savona ma vivo a Cosenza. Savona mi manca molto e ci rivengo molto volentieri quando mi è possibile, VI VOGLIO BENE….

Francesco ha detto..
il 30 Maggio 2006 alle 14:09

Gentile sig. Perrotta,
io non sono a conoscenza delle peculiarità del Savona Calcio e della città di Savona, ma conosco quelle della città di Cosenza e la tradizione calcistica del Cosenza:
la città di Cosenza è il capuologo di una provincia di circa 1 milione di abitanti ed è il centro di un’area urbana di circa 200.000 abitanti.
Addentrandoci nella storia calcistica del Cosenza, macchiata purtroppo negli ultimi tre anni da avvenimenti non dipesi da cause chiare (gli ultimi avvenimenti parlano chiaro), debbo dire che il Cosenza ha partecipato a oltre 20 campionati di serie B, sfiorando in più occasioni la promozione in serie A. Inoltre negli anni d’oro (parlo di un periodo che è durato fino a tre-quattro anni fa) la media spettatori al S. Vito (capienza 28.000 spettatori) la media partita era di 15-16.000 spettatori.
Con questo Le vorrei far presente che è necessaria maggiore attenzione ai paragoni, senza nulla voler togliere alle ambizioni di un tifoso del Savona.

S’vonese ha detto..
il 9 Giugno 2006 alle 07:50

Riprendiamoci il Savona! Ma bene, belin! Più che un semplice conto corrente, ci vorrebbe, sul modello inglese, un vero e proprio supporters’ trust, ossia un trust, un fondo fiduciario, gestito dai tifosi che diventano azionisti della società e che hanno spesso un rappresentante in consiglio di amministrazione. In questo modo, la squadra viene gestita anche da coloro che la amano veramente, invece che solo dai loschi personaggi che la usano per pubblicità o come garanzia collaterale per i prestiti…

Orlando ha detto..
il 17 Giugno 2006 alle 11:15

A pierpà guarda che il COSENZA CALCIO è adornato da una gloriosa storia che lo ha visto militare sempre in categorie di peso ed in più di una occasione ha rischiato la promozione in serie A. Purtroppo negli ultimi anni siamo stati vittime della piovra, e comunque io il Savona non lo ricordo mai in serie importanti. In ultima analisi prima di parra du cusenza lavati a vucca

Bruno P. ha detto..
il 24 Giugno 2006 alle 02:03

Gadolla la la la Il savona in Serie A quando si era passati in serie B

Parà ha detto..
il 16 Luglio 2006 alle 13:47

Caro Sig. Bruno e caro Sig. Francesco, senza togliere niente al Cosenza Calcio, ma guardate che le 18.000 unità a vedere partite le ha raggiunte tranquillamente anche il Savona in serie B (categoria nella quale ha militato), anzi in serie C2 oltre 8.000 persone ad assistere alla partita Savona – Fiorentina…
Per cui ci si deve lavare la bocca… solo quando si parla senza sapere!!!
Inoltre l’indotto savonese è superiore al milione di persone, anche perchè la Liguria è una striscia di terra, ma gran parte del sud del Piemonte partecipa e sopratutto partecipava alle partite del Savona (Savona Club erano presenti in tutto il piemonte ed anzi in molte occasioni i tifosi piemontesi, organizzavano veri e propri treni speciali per venire ad assistere alle partite del Savona!) Quindi ribadisco!!! Senza togliere niente alla realtà del Cosenza Calcio, anche Savona ha una sua forte identità e non merita assolutamente di essere così tranquillamente denigrata da persone che non ne sanno letteralmente NIENTE!!

Francesco ha detto..
il 8 Agosto 2006 alle 19:16

Caro Parà,
personalmente ho risposto al Sig. Perrotta che ha citato il Cosenza e Cosenza in modo dispregiativo.
Ovviamente non ho nulla contro la città e la squadra di Savona, ma ho desiderato, e confermo le mie affermazioni, mettere in evidenza che il Cosenza (e forse anche le altre squadre citate dal Sig. Perrotta) hanno tutte un curriculum, almeno recente, più adeguato a calpestare campi di serie superiori e non dell’Eccellenza.
Per tornare alla mia squadra, le dico che nell’ultima partita dei play off di serie D di quest’anno al S. Vito erano presenti in 12.000.
Comunque lascerei la parola ad alcune delle innumerevoli immagini sul web.
http://www.cosenzasupporters.it/csme9192.htm
http://www.cosenzasupporters.it/csnocerina87882.htm
http://www.cosenzasupporters.it/csud8889.htm
http://www.cosenzasupporters.it/csve9293.htm

dudu’ ha detto..
il 10 Agosto 2006 alle 09:41

Volevo ringraziarvi per aver pubblicato il mio commento,forza Savona la serie C2 ci aspetta, grazie.

dudu’ ha detto..
il 11 Agosto 2006 alle 12:51

Nessuno mi ha risposto,volevo solo augurarmi che il Savona ripescato in serie D potesse avere un allenatore di spessore sia tecnica e sia di serietà e capacità, non aspettate che SORRENTINO si accasi in un altra società,già il suo nome circola in altri ambienti calcistici e non solo in interregionale,si legge su alcuni giornali che il Martina Franca serie C1 è in contatto con Sorrentino,ma lo stesso (come avevo gia’ detto in altre circostanze ) non grsdisce una sistemazione al sud per motivi familiari.Grazie e forza SAVONA.

Parà ha detto..
il 28 Agosto 2006 alle 18:44

Complimenti Francesco! Veramente belle le fotografie del tifo Cosentino!
Mi fà davvero piacere iteragire con tifosi veri, giustamente orgogliosi dei propri colori e della propria città, oggettivamente spero che un giorno le nostre squadre si possano incontrare sul campo in categorie decisamente più consone alle loro tifoserie!
Per Dudù: ti consiglio di venire a vedere qualche partita quest’anno, anche perchè è davvero una bellissima squadra, tecnicamente molto valida, ben schierata in campo, molto battagliera e con elementi di categoria davvero superiore (finalmente ci togliamo un pò di soddisfazioni!!), Cesar Grabinski in testa a tutti (Argentino davvero incredibile!!), ma a seguito Fiore (trottolino dal Casale), Pellegrini (dalla Valenzana) e altri cavalli di ritorno graditissimi (Barone… Ricordi la promozione in C2? Siciliano… Ricordi la promozione ahimè in D? E altri ancora)!!!
Quindi… E non mi vergogno a dirlo!!!
Forza Cosenza e Forza Savona!!!

Bruno P. ha detto..
il 1 Settembre 2006 alle 01:15

Caro Parà
Gadolla la la la il savona in serie A lei forse non lo sa ma lo gridavamo in molti sotto la sede del Savona FBC in piazza del Teatro quando è passato in serie B e GAdolla il manager. Non sarò uno sfegatato tifoso ma certamente sono un savonese che ha vissuto e vive la sua città. Tanto per opportuna conoscenza

Parà ha detto..
il 2 Settembre 2006 alle 09:35

Mi fà piacere Sig. Bruno P. che abbia partecipato ai festeggiamenti della promozione in B del Savona…
Purtroppo non ero ancora nato e mi rammarico per non aver potuto anch’io festeggiare un traguardo simile, anzi per me è già stato fantastico festeggiare la C2 e sicuramente rivivere le gioie che ci (o meglio solo per l’epoca, VI) ha dato il Savona di Gadolla, non sarà facile, imprenditori e politici (mondo imprenditoriale, politico e calcistico oramai camminano a braccetto) all’altezza di tali traguardi per il momento “nell’orbita” Savona Calcio non se ne vedono.
Ma il Savona attuale finalmente è un Savona degno di essere seguito e appassionare la città intera!
Spero vivamente di conoscerla un giorno, possibilmente allo stadio, così avremo l’opportunità di gioire assieme per i nostri amati colori… colori delle nostre ceramiche, colori della nostra Fratellanza ginastica savonese, colori che anche se non sono quelli del labaro della città, per noi la rappresentano comunque ed ovunque!
Anch’io vivo al 100% la mia amata città, pensi che ho rinunciato alla carriera militare nella Brigata Paracadutisti “Folgore” perchè mi mancava la nostra città, la nostra torretta, le nostre colline, e quelle “beline” (amichevolmente) dei suoi abitanti …
Ti amo SAVONA!!!

ALBERTO ha detto..
il 4 Settembre 2006 alle 11:16

caro parà ti scrivo in merito alla situazione del cosenza calcio, io sono un ultra e frequentatore della curva piu folle d’italia come recita anche la nostra fanzine tam tam e segnali di fumo prima fanzine nata nel mondo ultras gia questo è un nostro motivo di vanto, habbiamo organizzato il primo raduno ultras a tortore nel1988 la nostra mitica curva ha seguito le sorti della nostra squadra da sempre dai 15000 della trasferta di lecce in serie B ai 2000 della trasferta di vibo in serie D habbiamo girato l’italia da trapani a trieste sempre in numero massiccio come testimoniano le foto del nostro sito. x quando riguarda la squadra ha bbiamo lanciato giocatori come PADOVANO, VENTURIN, STATUTO, BIA, BALLERI, LUCARELLI, FIORE, NEGRI, MORRONE, TRAMEZZANI, EDUSEI, PANTANELLI, ALTOMARE, e tanti altri oltre che ha indossato la nostra mitica maglia anche GIGI LENTINI sper che non ci consideri piu come il licata castel di sangro catanzaro ed altri un saluto ciao.

Parà ha detto..
il 5 Settembre 2006 alle 14:44

Caro Alberto, ho visto le foto, siete effettivamente una gran bella tifoseria!
Anche i nomi che hai scritto sono dei gran nomi, spero che un giorno anche il nostro Savona annoveri nomi come questi, anche perchè i nostri Prati, Marcolini, Zenga, Lippi, ecc… anche se grossissimi nomi sono… un pò vetusti!
Rinnovo la mia speranza, cioè che un giorno le nostre squadre si incontrino in un campionato degno, come potrebbe essere una serie B, anche perchè come dimostrano le fotografie ed i Vostri numeri le potenzialità ci sono tutte, ed anche noi, malgrado siano passati molti lustri dall’ultima apparizione in una categoria così blasonata, numericamente e come mentalità ed attaccamento ai colori, meritiamo effettivamente glorie maggiori che non la serie D!
Speriamo quindi in maggiori fortune per entrambe le squadre!
Mi fà veramente piacere iteragire con tifosi così intelligenti di altre squadre, purtroppo capita spesso che da una socievole disanima delle proprie squadre e tifoserie fatta da persone intelligenti, si intromettano baby ultras da tastiera che rovinano tutto…
Per cui Vi ringrazio ancora per il dialogo che stiamo portando avanti e spero continui ancora a lungo ed arricchito di tante fotografie e proprie esperienze.

Parà ha detto..
il 5 Settembre 2006 alle 21:15

Aggiungo anch’io un pò di foto, ma della nostra tifoseria:
http://www.ultrassavona1972.it/ivsv.htm
800 ad Ivrea rilegati in un gabbiotto… sistemazione veramente indegna!!
http://www.ultrassavona1972.it/spa1.htm
http://www.ultrassavona1972.it/spa2.htm
Battimani e coreografia degli Ultras a Voghera, spareggio promozione 3.500 persone solo perchè i tagliandi erano finiti dopo 3 giorni dall’uscita della prevendita!
http://www.ultrassavona1972.it/COREOFIORE.HTM
http://www.ultrassavona1972.it/fiorentina16.jpg
http://www.ultrassavona1972.it/fiorentina23.jpg
Coreografia e tifo nella partita dell’anno… Savona – Fiorentina
… Questo è il potenziale del tifo savonese, in molte occasioni, anche noi latitiamo, forse disillusi da troppe promesse… ma il potenziale c’è ed è veramente degno di categorie maggiori!!

Laziale 100% ha detto..
il 8 Settembre 2006 alle 12:46

Ho avuto modo di vedere i cosentini in coppa Italia, sia a Cosenza che a Roma.
Hanno uno stile ultrà molto originale, tentenzialmente di sinistra.Abbiamo ancora un conto in sospeso per uno striscione rubatoci a Cosenza

Parà ha detto..
il 24 Settembre 2006 alle 17:57

Torno adesso dallo stadio Valerio Bacigalupo dove ho visto un grande Savona vincere 3 a 0 contro il Saluzzo…
Questa squadra và sostenuta e appoggiata da tutta Savona e da tutti i Savonesi…
L’abbonamento è d’obbligo, visti i risultati ed i prezzi davvero popolari!!!
€ 80,00 per la gradinata per vedere 16 partite è davvero accessibile a tutti!!!
Abboniamoci e stiamo vicini tutti ai nostri amati striscioni!!!

lupo ha detto..
il 13 Ottobre 2006 alle 21:58

Per i laziali…Ricordate in coppa italia Cosenza – Lazio..si ruppe il ginocchio Vieri e fu stupendo rubare uno spettacolare striscione d’aquila…
Comunque un forte augurio al Savona e un grosso in bocca al lupo al Cosenza, perchè possa far sentire ai miei figli le emozioni da me vissute…
Lecce, Salerno e Verona furono trasferte indimenticabili,come la salvezza partendo da -9 in serie B con mister Zaccheroni

Parà ha detto..
il 26 Ottobre 2006 alle 16:05

Allora??
Adesso che il Savona nuovo formato si è mostrato degno (sia come dirigenza che come squadra) di essere seguito e apprezzato, è il caso che finalmente ritrovi anche il pubblico che merita?
Finalmente siamo primi…
E anche se il campionato è ancora lungo e tortuoso il mitico Bacigalupo deve diventare una bolgia nella quale i giocatori avversari DEVONO AVERE TIMORE AD ENTRARE !!!
Domenica ci sarà SAVONA – VOGHERESE…
TUTTI ALLO STADIO A SOSTENERE I BIANCO-BLU!!!

nucleo sconvolti COSENZA ha detto..
il 12 Novembre 2006 alle 13:18

TRA UN PO NDREMO A FARE LA OSTRA SOLITA “LOTTA” DI SEMPRE,A SOSTENER I NOSTRI COLORI;LA NOSTRA SQUADRA..FUORI LA VIOLENZA DAGLI STADI,PER SEMPRE FORZA COSENZA E ANCHE UN IN BOCCA AL LUPO AL SAVONA CALCIO,E RICORDATE IN GINOCCHIO MAI

Alex McQuaile ha detto..
il 11 Gennaio 2007 alle 16:21

Grande Savona, dai che ce la facciamo ad arrivare in C2. Sono di Savona ma da 15 anni abito a Dublino in Irlanda ma seguo sempre il Savona. Un saluto hai miei amici Luca Ratto, Alessandro “Momo” Monofilo e Michele Bello. Grande Savona.

Alex McQuaile

Parà ha detto..
il 14 Gennaio 2007 alle 09:11

Caro Alex, finalmente siamo tornati a volare…
Nel caso il nostro amato Savona riuscisse nell’impresa, sei invitato assieme a tutti i savonesi che sono sparsi per il mondo, ad assistere in GRADINATA con i “Ragazzi della gradinata” (ULTRAS, Fedayn, ecc…) all’ultima partita di campionato in “casa” il 29/04/2007.
Seriamo di ritrovarci tutti sui gradoni del nostro amato V. Bacigalupo a festeggiare un traguardo che solo 8 mesi fà sembrava una chimera…
Ultras Savona 1972 per sempre!
P.S. Un grosso saluto di cuore ai ragazzi di Cosenza!

davide ha detto..
il 22 Gennaio 2007 alle 19:16

forza sanna sono 12 anni che vivo in francia ma il mio cuore resta bianco blu tra 20 giorni ci saro anche io a tifare in gradinata con voi un saluto ai working class a mio fratello marco luca ivano simone ecc

Parà ha detto..
il 25 Gennaio 2007 alle 18:10

Ciao Davide, sei a Parigi?… Se sei chi credo tu sia, ci conosciamo pure e ti mando un grosso saluto!…
Se non sei il Davide che conosco, ti invito e ti aspetto presto in gradinata, speriando di poter festeggiare quest’anno la nostra promozione tutti assieme…
Hai visto che bello il nuovo sito degli ULTRAS SAVONA 1972?
Visitalo, come gli altri siti che ci riguardano, siamo sempre più numerosi ed agguerriti… e a giugno 100 anni di storia!!!

CERCAarticoli