Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 602 del 03 Maggio 2006 delle ore 16:36

Quartiere Fornaci contro bagni San Cristoforo

Savona. Il quartiere Fornaci si ribella contro l’insediamento dei bagni San Cristoforo. Il nuovo stabilimento balneare sarà realizzato nella spiaggia libera che la Circoscrizione presieduta da Emma Gallo vorrebbe rimanesse a disposizione di tutti. Il trasferimento dello stabilimento, sfrattato dalla sua attuale sede, è regolarmente previsto dal Piano degli arenili. E’ stato proposto lo spostamento dei nuovi bagni di alcuni metri, in modo tale da lasciare libero almeno un tratto di litorale. Ma l’idea non sembra avere avuto successo. Il consiglio della Circoscrizione chiede anche che venga mantenuto inalterato il numero di cabine attualmente in dotazione. L’assessore all’urbanistica Franco Aglietto è in contatto con i rappresentanti della Circoscrizione per trovare possibili soluzioni.


» Redazione

1 commento a “Quartiere Fornaci contro bagni San Cristoforo”
Bruno p ha detto..
il 3 Maggio 2006 alle 21:46

Ci tolgono la Madonetta ci tolgono le spiaggie libere ma che cosa sta facendo il comune di Savona ? si che loro alla spiaggia libera non ci vanno ma noi savonesi e magari anche pensionati con l’aumento del 1.7 % della pensione a fronte di aumenti del 6 10 15 20 % dei prezi dove andiamo ? Se diamo fastidio ai ricchi e ai Sciur Milanesi ditecelo , basta saperlo

CERCAarticoli