Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 696 del 08 Maggio 2006 delle ore 13:11

Bimbo scomparso in Val Bormida: ritrovato

Calizzano. E’ stato ritrovato il bambino di appena due anni e mezzo scomparso a Calizzano. Il piccolo, Nicola Spano, è originario di Ierzu, provincia di Nuoro, ed era arrivato in Liguria in occasione dei festeggiamenti di un matrimonio. Stava giocando nel cortile di casa, vicino al pollaio, insieme alla sorellina di cinque anni, quando di lui i genitori hanno perso le tracce. E’ scattato l’allarme. L’abitazione in cui è avvenuto il fatto si trova in località Camporosso, vicino al cimitero. Carabinieri, vigili del fuoco e volontari si sono subito impegnati nelle ricerche e nella ricostruzione dell’accaduto. Le squadre di soccorso avevano rinvenuto la scarpetta del piede destro, in una zona scoscesa: momenti di apprensione per i genitori, che hanno pensato alla possibilità di una caduta in una scarpata, visto l’impraticabilità della zona. Una grossa mobilitazione che ha coinvolto in particolare i vigili del fuoco di Finale Ligure, un elicottero dei vigili del fuoco di Genova, il Soccorso Alpino di Savona, oltre ai carabinieri che avevano disposto posti di blocco sul territorio. Si segnala soprattutto la forte partecipazione popolare alle ricerche. La storia è finita bene. Dopo qualche ora dalla scomparsa, il bimbo è stato ritrovato a poca distanza da casa: è sano e salvo, e sembrerebbe in buone condizioni. A ritrovarlo è stato Mario Martino, 63 anni, di Calizzano. Il bimbo avrebbe percorso circa due chilometri in due ore ed i carabinieri stanno svolgendo indagini per capire meglio la dinamica dei fatti.


» F. Lammardo

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli