Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 684 del 08 Maggio 2006 delle ore 07:34

Stava orientando l’antenna sul tetto: morto

Celle Ligure. Stava cercando di orientare l’antenna tv sul tetto della propria abitazione, quando è deceduto per cause ancora da accertare. L’ipotesi più probabile è quella dell’infarto (l’uomo soffriva di cuore), ma si pensa anche ad una scarica elettrica. E’ accaduto in un condominio di via Venezia, a Celle. Bartolomeo Arecco, impiegato di 57 anni, è morto così, mentre tentava di riparare l’antenna della televisione: soltanto le indagini potranno chiarire se sia trattato di un improvviso attacco cardiaco o se l’uomo sia rimasto folgorato. L’uomo stava cercando di sistemare un problema di ricezione dei canali ed è salito sul tetto con degli attrezzi. Sono stati i familiari che, non vedendolo rientrare, hanno dato l’allarme: inutili i soccorsi per rianimarlo. La magistratura ha disposto l’autopsia sulla salma.


» F. Lammardo

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli