Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 764 del 13 Maggio 2006 delle ore 09:20

Discoteche savonesi: inizia l’estate per il popolo della notte

Riviera. Le splendide giornate invitano a prendere il primo sole e chi ama la tintarella ha già acquistato creme protettive ed oli abbronzanti. La gelateria vicino casa apre le porte alla bella stagione e c’è chi ha già voglia di gustarsi una piacevole granita. Le boutique espongono T-shirt colorate con logo in strass, gonne in pizzo San Gallo e sandali dorati e chi va a passeggio si gode l’aperitivo nel dehors di qualche bar sulla passeggiata mare. Si respira aria estiva, la temperatura sale ed i locali notturni del Savonese hanno già programmato il loro calendario di apertura scegliendo Maggio come mese ideale per aprire le danze.
Venerdi 12 inaugura il Soleluna, la disco beach di Albissola. Gli organizzatori, Fabio, Andrea ed Ariana sono entusiasti di curare gli eventi della discoteca che nel 2004 ha vinto il premio Bibloscar assegnato al locale più bello d’Italia. Suonerà Andrea Poggio accompagnato da un percussionista di fama mondiale, Silvano Del Grado.
La stessa notte nel medesimo paese della riviera ballerà un’altra spiaggia, ed i Djs Paolo Battistini e J.Nice animeranno l’ampia pista dei Golden Beach, con happy music.
E mentre venerdì 19 Maggio chi ama guardare le belle donne dovrà tornare al Soleluna dove saranno ospiti le veline di Striscia la Notizia, Melissa e Tahis, sabato 20 Maggio, nella località Merello, a Spotorno, davanti all’isolotto di Bergeggi, la Bahia Blanca promette vero divertimento. La novità di quest’anno è un privè chiamato Gazebo dove verrà selezionata gente più grande rispetto a chi rimane a piroettare nella sala nominata Oasy Della Playa. I Dj, Ricky Martini, Paolino e Master D.B.J. suoneranno musica commerciale. Si potrà ballare sul pavimento oppure con i piedi sulla sabbia, sotto un cielo meravigliosamente stellato e la luna piena. Ed è proprio la luna che ha ispirato ed unito gli organizzatori artistici di gran parte dei locali notturni del litorale. Il team, battezzato Full Moon D.Fusion e formato da Federico Cosentino, Nino Tassara, Flavio Vazio e Felice, è nato nel 2002, alle rocce di Pinamare, Andora, dopo aver inventato la fullmoon party, ovvero la festa della luna piena.
La stessa equipe ha sempre curato gli eventi del mercoledì e della domenica del Bajda di Noli che debutterà il 31 Maggio e da quest’anno si dedicherà, in collaborazione con il Betise di Ospedaletti, anche al Venerdì de la Suerte che ha rinnovato totalmente l’arredamento. La splendida terrazza sul mare è ornata in stile coloniale, un rinomato impianto luci ha permesso di dare colore alla piscina che cambierà tinta secondo il tema delle serate, eleganti e con musica ricercata. Sarà possibile scoprire tutto questo Venerdì 26 Maggio.
La stessa notte Le vele daranno il benvenuto allargandosi dietro la cabina Dj con una nuova rotonda e più tavoli. Mauro Vicari e gli organizzatori di Torino aiuteranno Franchino, proprietario anche del Tabata di Sestriere, a programmare serate ricche di ospiti: il primo, Umberto Smaila sarà presente Venerdì 2 Giugno.
AlPorto di Alassio invece apre la terrazza Venerdì 19 Maggio ponendo in vista il mare di Alassio, l’isola Gallinara e le barche a vela ormeggiate davanti. Saranno le monelle ad animare le serate, dieci ragazze semplici ma piene di vita e tanta voglia di fare baldoria, capitanate da Layla. E se alcune serate sono state battezzate “l’officina dei sogni”, la Capannina, accomunata dalla stessa proprietà, è il prodotto finito, un miraggio che propone per ogni serata un Dj e musica differente. Celebra l’inizio di questa avventura estiva Sabato 27 Maggio con Giuseppe dello Zoo di 105. Durante la stagione ospiterà grandi Dj di musica house come Coccoluto e Satoshi Tomiie e Bob Sinclair (Love Generation).
Le rocce di Pinamare con i suoi spettacoli pirotecnici, il laser che riempie di effetti le rocce retrostanti, i lumini in mare ed il livello scenografico così attraente, ci fanno aspettare perché hanno deciso di cominciare lo show a fine Giugno, il 26.
Qualcuno si chiede come sia possibile che locali tanto vicini possano inaugurare lo stesso giorno, la risposta è che si spera di lavorare tutti e magari, chi lo sa, c’è qualcuno che è favorevole a cercare parcheggio più volte, ad attendere lunghe file di selezione per poter provare l’emozione di ballare sui tavoli di discoteche diverse… tanto la notte è lunga e piena di sorprese!


» Doroti Polito

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli