Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 1049 del 28 Maggio 2006 delle ore 11:15

Traffico sostanze dopanti nelle palestre: 21 avvisi di garanzia

Liguria. 21 avvisi di garanzia a conclusione delle indagini preliminari nell’inchiesta sul doping praticato in alcune palestre della Liguria, tra cui alcuni centri di body building di Savona e Albenga. Le accuse a carico degli indagati sono di concorso nel commercio di specialità medicinali ad azione dopante e ricettazione. Il pm genovese Giovanni Arena, che ha coordinato le indagini dei Carabinieri di Genova, aveva individuato un vero e proprio traffico di sostanze dopanti in Liguria: nel marzo scorso l’arresto di Bruno Castelli, una guardia giurata di 34 anni, genovese, ma abitante a Loano e della sua presunta complice, Antonella Centanaro di 41 anni. Castelli gestiva una palestra genovese da cui transitavano i medicinali e i prodotti dopanti. 


» Federico De Rossi

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli