Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 1228 del 05 Giugno 2006 delle ore 19:17

Pietra Ligure Triathlon: vincono Marco Faggiani e Elisa Varano

Pietra Ligure. La splendida cornice di Pietra Ligure ha salutato ieri il passaggio di 200 atleti nel primo dei due triathlon su distanza olimpica no draft in Italia, vittoria di Marco Faggiani del Riviera Triathlon 1992 e di Elisa Varano del MBB Triathlon Genova nel campionato regionale assoluto. Molto impegnativa è stata la frazione natatoria, dove il vero protagonista è stato il vento che soffiando contrario alla direzione degli atleti, ha fatto in modo che i primi uscissero in circa 30′. Ancora più dura la frazione ciclistica: il percorso non permette di improvvisare, bisogna essere allenati per portarlo a termine.Numerose sono, infatti le difficoltà: la pendenza media delle due splendide salite, la tecnicità delle due lunghe discese, la durezza di dover affrontare il tutto da soli proprio come agli albori del Triathlon e la possibilità di perdersi nel bellissimo scenario che fa da sfondo a questo circuito.
Relativamente rilassante la frazione podistica, forse unico tallone d’Achille della manifestazione. L’ organizzazione è stata per certi aspetti impeccabile, soprattutto per aver garantito sicurezza agli atleti; aver disposto numerosi volontari ed essere stata capace di coinvolgere i cittadini, sia come spettatori che come aiutanti. Sfida vinta da partecipanti, che hanno ben assimilato il nuovo regolamento tecnico, organizzatori e giudici per aver proposto sotto richiesta della Federazione Italiana Triathlon e degli atleti il No Draft sul percorso ciclistico. La dimostrazione sta nei pochi Stop and Go dati e nella mancanza di squalifiche per scia.
Esperienza sicuramente da ripetere nel prossimo futuro che denota una nuova maturità conseguita da tutto il movimento della triplice.

 


» Redazione

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli