Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 1269 del 07 giugno 2006 delle ore 14:08

Ambrogio Sparagna presenta a Loano “Salve Regina”

Loano. Venerdì 9 giugno, a Loano, Ambrogio Sparagna presenterà, in anteprima nazionale, lo spettacolo “Salve Regina”, originale proposta dedicata alla figura di Maria nella tradizione popolare.
Il concerto è inserito nella rassegna “Le ragioni dell’anima” promossa dall’Assessorato al Turismo e alla Cultura del Comune di Loano nell’ambito della quinta edizione del progetto di promozione musicale Universo Musica.
La serata musicale, in programma alle ore 21.00, nel Chiostro di Sant’Agostino rappresenta la terza tappa del viaggio alla scoperta della ricchezza e della versatilità della produzione musicale ispirata al sacro.
Ambrogio Sparagna eseguirà un repertorio musicale liturgico e paraliturgico di carattere popolare – nella forma solista e polifonica e orchestrale – per raccontare una serie di “canti sacri” utilizzando le forme della musica contadina in particolare dell’area dell’Italia Centrale. Sul palco accanto ad Ambrogio Sparagna (organetto) ci sarà il gruppo vocale Quinta Aumentata e il musicista Erasmo Treglia (ghironda, ciaramella,violino).
Il concerto sarà preceduto nel pomeriggio dall’ incontro- seminario, aperto al pubblico, dal titolo “Ricerca e innovazione nel nuovo Folk Revival”. L’incontro con il maestro Sparagna e il professor Felice Liperi, (docente di Sociologia dei Processi Culturali della Facoltà di Lettere e Filosofia – D.A.M.S. Imperia), rappresenta un’anteprima degli appuntamenti legati al “Premio Nazionale Città di Loano per la musica tradizionale Italiana”, che sarà consegnato nell’ambito del Festival Suoni della Tradizione, che si svolgerà dal 25 al 28 luglio. All’incontro parteciperanno i direttori artistici del Premio: i giornalisti Enrico Deregibus e John Vignola.


» Redazione

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli