Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 1346 del 12 Giugno 2006 delle ore 07:02

Certificazione di qualità alla Asl 2 savonese

Savona. Ventotto strutture della Asl 2 savonese hanno raggiunto la certificazione di qualità. Un sistema di valutazione della qualità del lavoro basato su indicatori e standard per misurare e monitorare i risultati con il coinvolgimento dei medici e di tutti gli altri professionisti: questa la ricetta che il direttore generale Franco Bonanni intende applicare nei prossimi anni. L’azienda, con questo scopo, ha attivato numerosi progetti ed iniziative volte alla applicazione di metodi e strumenti di organizzazione interna del lavoro che permettono agli operatori di tenere sotto controllo le attività, di omogeneizzare i comportamenti, di misurare i risultati, di individuare le procedure più a rischio, ridurre gli errori, aumentare la sicurezza dei pazienti e degli operatori. E quindi ridurre i costi, in un’ottica preventiva e pro-attiva. Ma non è sufficiente che una azienda dichiari la sua “eccellenza” occorre che un organismo esterno indipendente attesti, previa verifica sul campo, che un servizio possieda i requisiti di qualità stabiliti da regole internazionali (le norme Iso: International Organization for Standardization).
Tali norme richiedono, tra l’altro, che periodicamente i cittadini siano ascoltati e che esprimano la loro opinione in merito ai servizi ed alle prestazioni che vengono erogate.
Pertanto la attestazione di “Certificazione del Sistema di Gestione Qualità” ottenuta da 28 strutture dell’Asl, sanitarie, amministrative e tecniche dopo un lungo e faticoso processo è una garanzia di controllo, valutazione e monitoraggio continuo della qualità dei servizi e delle prestazioni. Alla cerimonia di consegna del riconoscimento – prevista oggi alle 12 nell’aula magna dell’ospedale San Paolo di Savona – saranno presenti oltre la Direzione Generale dell’Asl 2 savonese, Matteo Allegretti del Cermet Roma (organismo indipendente di Certificazione e ricerca per la qualità) e Fabio Focarile, consulente Biosistemi – Milano.


» F. Lammardo

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli