Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 1729 del 01 luglio 2006 delle ore 07:28

Due medici rinviati a giudizio per omicidio colposo

Savona. Due medici dell’ospedale San Paolo sono stati rinviati a giudizio per omicidio colposo. Si tratta di Francesco Alberto Scarso, 45 anni, residente a Torino, e Monica Albano, 43 anni, residente a Cengio, entrambi in servizio al pronto soccorso di Valloria all’epoca dei fatti. Le accuse si riferiscono al 14 marzo del 2000, quando Elena Tosello, venticinquenne savonese residente al Albisola Superiore, era deceduta dopo che, giunta in gravi condizioni al pronto soccorso, non era stata per tempo ricoverata in rianimazione. Secondo la tesi accusatoria del sostituto procuratore Chiara Maria Paolucci, i medici avrebbero agito con negligenza trascurando gli accertamenti per verificare la patologia della paziente e avrebbero ritardato le cure necessarie.


» F. Lammardo

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli