Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 1774 del 04 Luglio 2006 delle ore 08:00

Lite con calci e pugni tra parenti

Cairo Montenotte. Pugni e calci tra due litiganti in mezzo alla strada a San Giuseppe di Cairo. All’origine della zuffa, che per pochi minuti ha tenuto scena ieri sera davanti al bar della stazione, problemi maturati in ambito familiare. Un uomo, non appena sceso dalla sua auto, si è scagliato contro il cognato, O.M., un quarantaduenne savonese che si sta per separare dalla moglie. In quanto fratello della donna, all’aggressore non sarebbero andati giù i dissidi coniugali provocati dal cognato, al quale ha pensato di dare una lezione: sembra che dapprima abbia tentato di investirlo, ma poi si sia limitato a picchiarlo sino a lasciarlo semisvenuto sull’asfalto. I carabinieri hanno ricostruito l’accaduto grazie alle testimonianze di alcuni passanti. Finita la spedizione punitiva, l’aggressore si è dato alla fuga. I militi della Croce Bianca invece hanno raccolto da terra O.M. e lo hanno trasportato all’ospedale di Cairo per accertamenti. I militari stanno per rintracciare l’autore dell’aggressione, nei confronti del quale scatteranno i provvedimenti del caso.


» F. Lammardo

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli