Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 2198 del 24 Luglio 2006 delle ore 16:39

Loano: i Calicanto aprono il festival “Suoni della Tradizione”

Loano. Martedì  25 luglio a dare il via al Festival “Suoni della Tradizione” della città di Loano sarà il gruppo veneto Calicanto, che a partire dalle ore 21.30, suonerà sul lungomare. Storico gruppo della scena folk italiana, i Calicanto, che con il loro disco Isole senza mar occupano la quinta posizione nella classifica del premio, percorreranno con i loro strumenti i sentieri musicali dei Colli Euganei. Il disco è uscito in concomitanza con i 25 anni di attività del Gruppo abbinato ad un libro di 84 pagine. Frutto di vari anni di ricerche documentali e di interviste ad anziani, nel disco i riferimenti ai trovatori della Corte Estense, al gregoriano, ai rituali come il “batermarso” così come gli echi di bande musicali, di corali, danze, ninne nanne, contribuiscono a tratteggiare la sottile bellezza delle colline che sorgono dalla pianura padano-veneta. I Calicanto sono nati nel 1981 e negli anni hanno intrapreso molteplici itinerari finalizzati al recupero ed alla rivitalizzazione del ricco patrimonio musicale veneto, abbinando al lavoro di ricerca etnomusicologica un’intensa attività concertistica in tutto il mondo. Vantano innumerevoli partecipazioni ad importanti festival internazionali (Vancouver, Washington, Seattle, Lisbona, Santiago de Compostela, Lubiana, Lorient, Dranouter, Berna, Segovia, …) e prestigiose collaborazioni teatrali e cinematografiche (Luis Bacalov, Juliette Binoche, Patrice Leconte, Vanessa Paradis, …). Compongono il gruppo: Gabriele Coltri (cornamuse, armonium), Claudia Ferronato (canto), Francesco Ganassin (clarinetti, ocarine, canto), Giancarlo Tombesi (contrabbasso), Roberto Tombesi (organetti, mandole, canto) e Paolo Vidaich (percussioni, canto.)


» Redazione

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli