Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 2188 del 24 Luglio 2006 delle ore 13:07

Scoperta casa squillo a Loano

Loano. Scoperta casa squillo in via San Giovanni a Loano. Nell’ambito dell’attività di controllo dei carabinieri della Compagnia di Albenga contro la prostituzione, i militari hanno scoperto una casa d’appuntamenti nel centro della cittadina loanese. All’interno dell’alloggio si prostituivano un viado di trent’anni ed una ragazza ventenne, iniziali P.D.S.E., entrambi di nazionalità brasiliana. Il transessuale è stato espulso dal territorio nazionale in quanto risultato irregolare. La giovane donna è stata denunciata insieme al suo fidanzato, I.M., 21 anni, loanese, proprietario dell’appartamento in cui avvenivano gli incontri a luci rosse, che ora dovrà rispondere di sfruttamento della prostituzione e favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. Sempre nel corso dell’operazione condotta dai carabinieri, sabato sera sull’Aurelia tra Albenga e Ceriale sono state fermate due prostitute romene, irregolari, per le quali è scattata l’espulsione dai confini nazionali.


» Federico De Rossi

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli