Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 2226 del 25 Luglio 2006 delle ore 18:41

Approvato il Protocollo d’Intesa per lo sviluppo del progetto “AltoTanaro”

Savona. Questa mattina a seguito della Giunta Provinciale, è stato approvato il protocollo d’Intesa tra la Provincia di Savona e le società Hidrodata SPA, Amaie SPA, AGEN Granda SRL, Alpi Liguri sviluppo e turismo SRL ed Edison SPA per promuovere lo sviluppo di un progetto per la derivazione idrica dei  torrenti Tanarello e Negrone ad uso energetico ed incremento della risorsa d’uso idro-potabile dei comprensori dell’imperiese ed Ingauni.
In particolare la grande maggioranza rilasciata dalle turbine idrauliche, verrà restituita all’alveo del fiume Tanaro e in minima parte (2 metri cubi al secondo) convogliata verso la Liguria.
Dice a proposito l’Assessore competente Enrico Paliotto:”Il progetto rappresenta per la Provincia di Savona oltre ad un’importante occasione di produzione energetica attraverso fonti alternative, anche un incremento della risorsa idrica alla falda, per contrastare  in modo positivo, l’avanzata del cuneo salino, problema sempre più grave nelle piane dell’albenganese e dell’andorese. In particolare l’Amministrazione Provinciale, si impegnerà attraverso i tecnici e le competenze delle settore difesa del suolo, a partecipare al progetto di fattibilità, occupandosi specificatamente del progetto preliminare e dello schema adduzioni relativo alle Valli dell’imperiese e dell’albenganese. Sarà inoltre suo compito redigere il quadro legislativo programmatico e occuparsi del piano legale-autorizzativo”.


» Redazione

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli