Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 2201 del 25 Luglio 2006 delle ore 08:02

Ruba un’auto e fugge inseguito da un turista: arrestato

Albenga. Un giovane tossicodipendente albenganese si è trasformato in un fuggiasco ieri sera, rendendosi protagonista di un inseguimento in puro stile cinematografico. Un episodio che comincia intorno alle 19, quando M.F., queste le sue iniziali, adocchia una Fiat Punto parcheggiata in viale Pontelungo ad Albenga e decide di rubarla: si intrufola nell’abitacolo, mette in moto e fugge verso Ceriale. Nella sua corsa, però, tampona la Golf di un turista svizzero trentenne, che si lancia all’inseguimento della Punto. Il fuggitivo giunge in prossimità di Ceriale, entra in lungomare Diaz e finisce in piazza della Libertà, dove con precisione millimetrica passa attraverso gli ostacoli messi a terra per impedire l’accesso alle quattro ruote. Qui si trova senza uscita. Lo svizzero, fino a quel momento alle calcagna, scende dalla vettura per andare incontro all’albenganese, che però riesce a fare manovra e cerca di investire l’inseguitore. Nessuna ferita grave per il turista, che fortunatamente se la cava con leggere escoriazioni. M.F. riprende a scappare ma la sua corsa si conclude intorno alle 20,30 a Borghetto Santo Spirito, dove i vigili urbani riescono a bloccarlo presso un posto di blocco, allertati dall’elicottero dei carabinieri che ha seguito dall’alto i passaggi della fuga rocambolesca. A quel punto il ladro tossicodipendente viene arrestato.


» F. Lammardo

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli