Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 2247 del 26 Luglio 2006 delle ore 13:30

Lettera dei bagnanti al sindaco Vaccarezza

Vi scrivo (ma so che finirà nel nulla anche questa mia lettera) per appogiare le lamentele della Sig.ra Vizzi che vi ha scritto settimana scorsa per segnalarVi un disagio che noi proviamo da qualche anno.
Noi siamo “turisti “tutto l’anno in quanto siamo 4 coppie che hanno ciascuno il proprio appartamento ma quest’anno stiamo valutando di non rinnovare i vari affitti perche’ siamo veramente stufi di sentirci presi in giro.
Noi frequentiamo i Bagni Comunali Murena ,prendiamo il ns. ombrellone ma fare il bagno è sempre una sfida.
1) ci sono bagnanti della libera messi dovunque e ti impediscono l’accesso al mare,guai se non sapendo volare gli calpesti l’asciugamano
2) il titolare dei bagni marilena mette il suo pedalo’ i suoi vari salvagenti e paletti vari sul passaggio pubblico impedendo il libero transito

Ma ..nessuno …fa niente…certo viene la guardia costiera ..lui dice si,si sposto tutto,ma poi nulla cambia ..
Caro Sindaco Vaccarezza siamo solo una quarantina di turisti che si lamentano ,ma anche noi contribuiamo al benessere di Loano ,tutto l’anno,partecipaimo alle iniziative (salviamo il cupolone,riciclo,sfilate etc) per cui magari ci degni di 7 secondi anche solo per dirci che nemmeno Lei PUO’ FAR NIENTE CONTRO IL POTENTISSSSSIMO titolare dei bagni marilena…magari ci farà sentire un po’ meno incazzati

Cristina Arghenini


» Redazione

1 commento a “Lettera dei bagnanti al sindaco Vaccarezza”
Redazione ha detto..
il 26 Luglio 2006 alle 13:33

Cara Cristina, come vede abbiamo pubblicato la sua lettera, e provveduto a girarla per conoscenza al Sindaco Vaccarezza e all’assessore competente Luigi Pignocca.

Pubblicheremo, ovviamente, l’eventuale risposta da parte del comune.

CERCAarticoli