Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 2280 del 27 Luglio 2006 delle ore 14:44

I risultati del Meeting Arcobaleno di Celle Ligure

Celle Ligure. Una bella serata ludico-sportiva presso lo Stadio “Olmo” di Celle Ligure per il tradizionale appuntamento con il “Triathlon sotto le stelle”, manifestazione promozionale di atletica leggera organizzata dal Centro Atletica Celle Ligure con il patrocinio e la collaborazione del Comune di Celle Ligure. Hanno collaborato all’evento, nell’ambito del progetto di accoglienza ai bimbi Saharawi i Volontari del Soccorso Alpino Savonese.
Partecipazione quasi da record con circa 100 atleti in gara, provenienti prevalentemente da Lombardia, Piemonte e, ovviamente, Liguria. Con, come d’abitudine, anche qualche significativa presenza straniera.

Nella competizione maschile bel testa a testa tra i due talentuosi portacolori dell’Atletica Arcobaleno Lennox De Filippi ed Andrea Rossi. Affermazione sui 60 per Rossi(7.33 contro i 7.60 di De Filippi), poi Lennox ha realizzato un buon 6.60 nel lungo ed 11.20 nel peso, prestazioni cui Andrea ha risposto con 5.65 nel lungo e 10.43 nel peso, misure non sufficienti per farlo giungere al successo. Lo score finale recita: De Filippi 116 punti, Rossi 114.
Bella terza posizione per il giovane savonese dell’Alba Docilia Alberto Genesio, classe 91, mezzofondista tra i più quotati nell’ambito regionale. 8.38 sui 60, 2.43.22 nei 1000, 5.09 nel lungo e 11.10 nel peso, per un totale di 109 punti.
Seguono il finalese Filippo Brusotti (tornato alle gare di atletica dopo una pausa di oltre un lustro e in grado di realizzare prestazioni significative quali 7.43 sui 60 e 6.10 nel lungo) con punti 108, Roberto Cerruti (Atl. Arcobaleno) con punti 107, Fabrizio Trusiano (101), Marco Cilione (100) e Nico Mieres (100 punti e bella affermazione sui 1000 corsi in 2.42.03.
Grandi prestazioni anche per l’indomito master Vincenzo La Camera di Novi Ligure. In barba alle sue 60 primavere ha realizzato prestazioni di tutto rispetto quali 8.80 sui 60, 3.42.92 sui 1000, 4.64 nel lungo e 7.74 nel peso.

In campo femminile la vittoria arride a Graziella Rodonò, esperta velocista del Cus Genova che si impone con 77 punti (9.198 sui 60, 3.36.14 sui 1000 3.85 nel lungo 7.61 nel peso) davanti alla giovane lombarta Giulia Gerla (Atletica Castrate Primo, classe 91) che totalizza 75 punti (senza bonus non avendo corso i 1000…) frutto di 8.92 sui 60, 4.20 nel lungo e 7.78 nel peso. Terza piazza per la giovane mezzofondista del Centro Atletica Celle Ligure Svetlana Maraventano, prima sui 1000 corsi in 3.33.97, poi 9.25 sui 60, 3.49 nel lungo, 7.01 nel peso.

Da segnalare l’impegno in gara per alcuni giovanissimi cellesi: Beatrice Gaggero (classe 2003) e Micol Damonte (2002) le più giovani in campo femminile, Nicolò Aicardi (classe 2001) tra i maschi.

In gara anche 9 giovani ospiti africani, bimbi del popolo Saharawi, ospiti di Celle Ligure in questa settimana nell’ambito di un progetto di solidarietà internazionale: anche per loro una splendida esperienza di gioco-sport, affrontata con una buona dose di sano agonismo.

Risultati completi, foto e classifiche sui siti www.meetingarcobaleno.it .


» Redazione

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli