Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 2317 del 28 Luglio 2006 delle ore 15:43

Finale ha ottenuto la Certificazione Ambientale

Finale Ligure. La città di Finale Ligure ha ottenuto dal RINA, la Certificazione ambientale UNI EN ISO14001. La Certificazione è stata consegnata questa mattina nella Sala Consiliare del Comune, nel corso di una cerimonia cui hanno partecipato il Sindaco, Flaminio Richeri, l’Assessore all’Ambiente, Massimo Gualberti, l’ingegner Virginia Berardo, Istruttore dell’Ufficio Ecologia e Ambiente del Comune, e l’ingegner Domenico Andreis, direttore della Divisione Certificazione e Servizi Industriali di RINA Spa. Ha detto il sindaco, Flaminio Richeri: “L’ottenimento della Certificazione Ambientale è un ambizioso traguardo che ci eravamo posti e che, grazie all’impegno dell’assessore Gualberti e dei funzionari comunali, siamo riusciti ad ottenere. Oltre a sottolineare l’attenzione per le materie ambientali che la nostra Amministrazione pone sempre in primo piano, ritengo che tale riconoscimento abbia anche un importante ritorno di immagine dal punto di vista turistico, essendo ormai sempre più larga la fascia di turisti che scelgono i luoghi di villeggiatura anche sulla scorta della cura e dell’attenzione all’ambiente che è messa in essere.” Ha spiegato l’ing. Virginia Berardo: “Ai fini di ottenere la Certificazione ambientale, l’Amministrazione Comunale ha in primo luogo adottato un documento di politica ambientale con il quale sono stati fissati gli obiettivi primari in campo ambientale; quindi l’Ente ha sviluppato e messo in atto un sistema di gestione ambientale conforme alla norma ISO14001, ossia un insieme di procedure gestionali volte a standardizzare le attività svolte dai vari servizi comunali che hanno per loro natura un impatto sull’ambiente (gestione dei rifiuti solidi urbani e differenziati, gestione del traffico urbano, gestione della rete fognaria e dell’acquedotto, manutenzione del verde pubblico, ecc…). Il sistema di gestione ambientale coinvolge anche Uffici e servizi non prettamente tecnici, vengono, infatti, individuati e standardizzati anche i mezzi di comunicazione con i quali l’Amministrazione si interfaccia con l’utenza (sito internet, numero verde, sportelli SUAP ed Edilizia) ed inoltre le modalità di aggiornamento e formazione dei dipendenti coinvolti”.


» Redazione

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli