Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 2344 del 31 Luglio 2006 delle ore 08:30

Alassio e Albissola, tre arresti per droga nel weekend

Ponente. Curioso episodio ad Alassio. Un giovane calabrese di ventott’anni ha cercato di vendere dell’hashish ad un altro giovane, senza sapere però che si trattava di un carabiniere in borghese. D.C. era già da tempo nel mirino degli uomini dell’Arma e domenica all’alba è stato avvicinato da un carabiniere in abiti civili. Lo spacciatore ha tentato di propinare al militare quattro grammi di hashish già suddivisi in dosi, ma con somma sorpresa ha scoperto che non era certo un cliente ideale, ed è finito in manette. Ad Albissola Marina invece due torinesi sono stati trovati in possesso di 50 pastiglie di ecstasy e 25 grammi di hashish. G.I., di 25 anni, e A.S., di 20 anni, sono stati tratti in arresto per detenzione di sostanze stupefacenti a fini di spaccio. Dalla perquisizione dei due sono saltati fuori anche 1500 euro, probabilmente frutto dell’attività di spaccio. Sempre intensi i controlli dei carabinieri, sia in uniforme sia in borghese, durante i weekend della Riviera, quando l’afflusso turistico favorisce gli episodi di criminalità ed il divertimento notturno può comportare intemperanze giovanili, più o meno gravi. Da segnalare un falso allarme nella notte di sabato a Celle Ligure: i carabinieri sono accorsi in un ristorante chiamati per sedare una rissa, ma al loro arrivo c’era solo un gruppo di clienti intenti a discutere animatamente.


» F. Lammardo

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli