Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 2343 del 31 Luglio 2006 delle ore 11:46

Albissola, petizione contro gli schiamazzi

Albissola M. Ad Albissola Marina è cominciata una raccolta di firme contro gli effetti del divertimento notturno. Schiamazzi, paralisi del traffico e veri e propri atti di vandalismo rischiano di trasformare in un incubo la notte dei cittadini che hanno casa vicino ai locali. Ai primi di giugno il sindaco aveva disposto la chiusura anticipata del “Soleluna” dopo gli episodi di turbolenza avvenuti nei pressi del discobeach ed aveva architettato di far spegnere la musica alle 24 in tutte le sale da ballo. Ma le proteste dei gestori avevano indotto il Comune a fare un passo indietro. Ogni tanto affiorano le polemiche, ma poi di fronte alle esigenze del turismo vengono sopite. Resta quindi il problema di conciliare le esigenze dei giovani che si vogliono divertire sino all’alba e degli abitanti che chiedono maggiore tranquillità, isolamento e rispetto della quiete notturna. Il ceramista Tullio Mazzotti suggerisce di distinguere tra “qualità e quantità turistica” e ricorda che sarebbe meglio pensare a tutelare la Passeggiata degli Artisti. Ma le serate danzanti sono un genere di offerta che è generalmente destinata a turisti che amano lo svago senza pensieri, senza limiti di orario, e la movida predilige la quantità, di cui si nutre per animarsi.


» F. Lammardo

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli