Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 2346 del 31 Luglio 2006 delle ore 10:00

Europeo 49er: 6° posto finale per i Sibello

Si è concluso a Weymouth in Inghilterra il campionato europeo della classe olimpica acrobatica 49er, con circa 90 equipaggi da oltre 20 nazioni. Un campionato interessante, alla vigilia delle preolimpiche in Cina ad agosto, corso sullo specchio d’acqua che ospiterà la vela alle Olimpiadi di Londra 2012 e che si è rivelato tecnico perché ha offerto condizioni meteo e di vento estremamente variabili.
Il titolo europeo 49er 2006 è andato agli inglesi Morrison-Rhodes, che un po’ a sorpresa si sono imposti sui migliori equipaggi di una stagione lunghissima e impegnativa (tra i quali i compagni di squadra Draper-Hiscocks, medaglia olimpica ad Atene 2004), grazie alla loro regolarità.
Si chiude con un 6° posto l’europeo dei fratelli azzurri delle Fiamme Gialle Pietro e Gianfranco Sibello, a lungo in testa alla classifica e protagonisti assoluti della prima parte del campionato (5 primi in qualifica e uno nella prima regata di finale). Qualche difficoltà inattesa nelle finali della flotta gold li ha fatti uscire da un podio che avevano dimostrato ampiamente di meritare. Lo stesso brillante 3° posto nella Medal Race tra i top-10 che ha chiuso il campionato ne è una conferma e gli ha consentito di recuperare dal 9° di ieri e chiudere sesti, che considerando i due inglesi e due danesi in classifica equivale a un 5° posto per nazione.
Molto positivo il bilancio del secondo e giovane equipaggio azzurro, formato da Giuseppe Angilella e Pietro Zucchetti. Venuti a Weymouth per sudarsi l’accesso alla Silver Fleet, hanno corso ottime qualifiche fino a sfiorare (per 1 solo punto) la conquista della Gold Fleet all’europeo. Alla fine Angilella-Zucchetti chiudono con un 32° posto significativo per un equipaggio giovane e in costante crescita.


» Redazione

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli