Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 2370 del 01 Agosto 2006 delle ore 15:57

Le selezioni di Miss Mondo a Savona

Savona. Nella splendida cornice della darsena, a Savona, si è svolta ieri sera, un’altra tappa del tour di Miss Mondo. Oltre mille persone hanno assisitito alla sfilata delle bellissime concorrenti e dei mister. Tutti i partecipanti oltre a sfilare si sono esibiti nelle coreografie di un brano tratto dal Moulin Rouge ( i mister) e sulle note di Zombie (le miss), con le coreografie di Natalia Vallebona,confermando la qualità dello spettacolo che vuole uscire dai canoni della sola e semplice sfilata. Nutrito il gruppo di artisti savonesi. Oltre alla bellissima e bravissima presentatrice Francesca Orlando che insieme al simpatico Marco Mancuso ha condotto la serata (la Orlando ha ammesso di essere emozionatissima perchè ha coronato un sogno presentando nella sua città il concorso che l’ha lanciata), è salito sul palco Alice Franchi Daniele Raco, cabarettista savonese proveniente dal laboratorio di Zelig che ha appena strappato un contratto con Mediaset, Erika Fioroni, giovanissima cantante che ha avuto i natali proprio nella città ligure. Spettacolo nello spettacolo i Fonique che il pubblico savonese, dopo
aver seguito con grande interesse, ha ringraziato con una esplosione di applausi e urla di aprovazione.
Tornando al nocciolo della serata la vincitrice, proclamata Miss Mondo Savona con la fasca di Miss Kemon, è la bellissima 17enne Stefania Avellino di Sanremo, alla sua prima apparizione ha convinto la giuria dall’alto del suo 1,75 calcando la passerella con grande disinvoltura. Stefania accompagnata dai genitori, ovviamente felicissimi e quasi increduli, frequenta il liceo classico e ha la passione del tennis. La sua è una bellezza mediterranea. Certamente non mediterranea è la bellezza della seconda classificata Miss Canon, Diana
Mazalska 17enne di origine lettone, bionda e alta 1,78. Le altre due ragazze che Diana approdano alla finale regionale di Camogli e alla finalissima di Santa Mmargherita con un terzo posto ex equo sono la 15enne Alice Franchi di Albenga, alta 1,81, che balla il tip tap e sogna di diventare biologa marina e Laura Pagnan di genova, 1,78 bionda con una assomiglianza notevole con l’attrice Anna Falchi che ha un sogno nel cassetto, girare il mondo facendo volontariato. La fascia di Mister Mondo è andata di nuovo a Francesco Bartolini, orefice dal fisico scultoreo che sul filo di lana ha battuto Francesco Leo che, come Bartali, riesce sempre ha strappare la piazza d’onore.
Applausi finali convinti dal pubblico e complimenti sinceri dai tanti rappresentanti l’amministrazione comunale e la Provincia di Savona che sono riusciti a portare nella città ponentina uno spettacolo importante che è andato aldilà delle più rosee aspettative, grazie sopratutto al contributo della direttrice artistica Vincenza Nalbone e del patron Sergio Giunta


» Redazione

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli