Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 2379 del 02 Agosto 2006 delle ore 07:22

Loano potenzia il servizio di balneazione per disabili

Loano. Dal 31 luglio a Loano, il servizio di ausilio alla balneazione per persone con disabilità motorie è stato ampliato. Dopo il primo mese di sperimentazione del servizio, infatti, l’assessorato ai Servizi Sociali del Comune di Loano, visto il successo dell’iniziativa ha deciso di estendere il servizio del Tiralò anche in orario pomeridiano. Le carrozzine da mare saranno a disposizione dell’utenza presso le spiagge comunali Lampara e Medusa su prenotazione dal lunedì al sabato dalle ore 9.30 alla 11.30 e dalle 16 alle 18. In tale orario a disposizione degli utenti ci sarà un operatore che fornirà assistenza per la balneazione. Il servizio è gratuito.
“Grazie alla collaborazione delle Associazioni ABC Liguria e Dopodomani Onlus,” spiega l’assessore Luca Lettieri “nel primo mese di attività del servizio sono state raccolte impressioni e suggerimenti. Sulla base delle indicazioni degli utenti abbiamo deciso dal mese di agosto di ampliare il servizio anche nella fascia pomeridiana.”
“Il servizio di ausili alla balneazione” spiega in una lettera al Comune il dott. Giorgio Genta “ha compiuto il primo mese di “rodaggio” e le Associazioni ABC Liguria e Dopodomani Onlus hanno monitorato le impressioni e i suggerimenti dell’utenza. Innanzitutto è emerso un forte indice di gradimento verso l’iniziativa e diversi utenti hanno scritto al Sindaco e alle Associazioni manifestando apprezzamento per il servizio che ha registrato più di cinquanta richieste nel primo mese di attività. I suggerimenti dell’utenza riguardano soprattutto un allargamento della fascia oraria ed una miglior sistemazione logistica degli ausili, suggerimenti trasmessi all’Amministrazione e da essa prontamente recepiti.
“Il Tiralò” spiega il sindaco Angelo Vaccarezza “permette ai disabili di raggiungere comodamente la riva e di liberarsi del sostegno della carrozzina, galleggiante, una volta arrivati in acqua. La carrozzina galleggiante è dotata di due braccioli e di tre larghe ruote pneumatiche che, garantiscono un agevole transito su sabbia e sassi. Loano, un mare di possibilità per le persone con disabilità: quello che era uno slogan ben augurante si sta trasformando in una realtà operativa.”


» F. Lammardo

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli