Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 2576 del 11 Agosto 2006 delle ore 14:30

Alassio: Melgrati polemizza con i controlli della provincia

Alassio. “Lo scorso anno erano stati gli alberghi, quest’anno i chioschi”.Il Sindaco di Alassio, Arch. Marco Melgrati, trasecola.
“Mi chiedo se la Provincia di Savona – continua – è consapevole del fatto che le cittadine liguri, Alassio in prima fila, sono località turistiche che in questa stagione vivono il loro momento di maggior intensità lavorativa”.
Il riferimento ai controlli che stamani agenti di polizia provinciale hanno effettuato su alcuni chioschi alassini è evidente
Oggetto dei controlli metrature, adeguamento a norme e quant’altro di competenza comunale.
“Locali, metrature e impianti potrebbero essere controllati all’inizio della stagione e non nel pieno dell’attività lavorativa agostana. Non credo che rispetto a maggio, i locali si siano “gonfiati” o ristretti. Quello che c’era allora c’è oggi: andare stamani, alla vigilia di Ferragosto a verificare misure e impianti mi sembra un’azione di grave disturbo a quella che è parte di un’attività fondamentale per l’economia alassina e ligure che è l’attività turistica”.
“Considerando che lo scorso anno oggetto delle ferragostane manie di controllo della Provincia sono stati gli alberghi alassini – concludono all’unisono il Sindaco di Alassio e l’Assessore al Turismo, D.ssa Monica Zioni – sembra che a Savona ignorino la vocazione turistica di questo territorio”.


» Redazione

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli