Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 2552 del 11 Agosto 2006 delle ore 07:20

Savona, eletti i vertici delle commissioni consiliari

Savona. Sono stati eletti ieri i presidenti delle cinque commissioni consiliari di Palazzo Sisto. Nessun particolare scossone e tutto è filato liscio secondo le strategie politiche messe in campo già da tempo. Andrea Addis (lista Pittaluga) è diventato presidente della prima commissione, affiancato dal vice Gibì Baiardo (lista Delfino); alla presidenza della seconda è andato Paolo Apicella (Ds) con il vice Alfredo Remigio (Forza Italia), quest’ultimo recordman di consensi durante la votazione; nella terza presidente Giampiero Aschiero (Margherita), vice Pierluigi Pesce (Forza Italia); nella quarta presidente Emanuele Varaldo (Rifondazione), vice Renato Costabile (Udc); la poltrona principale della quinta infine è stata assegnata a Renato Giusto (Sdi), che è stato preferito a Lia Minetti (Ds) dopo un duro ballottaggio, mentre Alessandro Parino (An) ricoprirà la carica di vice. Queste le competenze delle commissioni consiliari: la prima si occuperà di bilancio, programmazione e sviluppo economico; la seconda di assetto ed utilizzazione del territorio; la terza di trasporti e ordine pubblico; la quarta delle attività culturali e ricreative; la quinta di servizi alla persona e sicurezza sociale. Intanto la linea Berruti per la risoluzione dei problemi che affliggono la periferia cittadina ha indotto ad organizzare una serie di incontri tra l’assessore al decentramento Franco Lirosi ed i presidenti della cinque Circoscrizioni (Roberto Ulivi, prima – Renato Dallaglio, seconda – Bruno Larice, terza – Francesco Murialdo, quarta – Antonella Frugoni, quinta). Ieri infatti il primo incontro ufficiale per la programmazione della politica dei quartieri.


» F. Lammardo

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli