Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 2623 del 16 Agosto 2006 delle ore 08:01

Finale, proseguono le polemiche sul Puc

Finale Ligure. I Verdi ancora all’attacco. Non si placa la polemica sul Piano urbanistico comunale approvato dall’amministrazione Richeri. Gli ambientalisti definiscono il villaggio-vacanze “una speculazione” e sostengono che farà aumentare la popolazione finalese del 50 per cento, senza considerazione per problemi come risorse idriche, smaltimento dei rifiuti, viabilità, vigilanza e parcheggi. Il portavoce Gabriello Castellazzi menziona anche il Touring Club, che ha messo in guardia contro l’aumento del turismo del fine settimana e delle seconde case. “Bisogna distribuire bene il flusso turistico su tutto l’arco dell’anno, come fa ad esempio il Parco delle Cinque Terre, attrezzando alberghi che funzionino anche nel periodo invernale” sostengono i Verdi. L’allarme è anche per un decreto regionale che autorizzerebbe lo sfruttamento della cava delle Arene Candide, già gestita dall’impresa Ghigliazza attualmente in liquidazione. Secondo Castellazzi per i prossimi tre anni i finalesi “sentiranno nuovamente esplodere le mine sulla Caprazoppa, in quanto il volume di roccia autorizzato per l’estrazione sarà di 40 mila metri cubi”. Tutte “attività speculative”, così vengono definite dai Verdi, i quali confidano nella possibilità che i tecnicidel centro-sinistra finalese riescano in breve tempo a formulare quelle osservazioni che potranno convincere la Regione Liguria a chiedere la revisione del Piano urbanistico.


» F. Lammardo

1 commento a “Finale, proseguono le polemiche sul Puc”
Giovanni Ferrari ha detto..
il 16 Agosto 2006 alle 18:00

come faccio a farle avere anche la mia risposta tanto per creare un po di contraddittorio
Grazie
Giovanni Ferrari
Vice sindaco
assessore all’urbanistica e grandi opere pubbliche

CERCAarticoli