Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 2656 del 17 Agosto 2006 delle ore 10:42

A Pietra Ligure quindici giorni di “Bim Bin Gio Co”

Pietra Ligure. Da sabato 19 agosto, a  Pietra Ligure sarà nuovamente in scena Bim Bin Gio Co – la città parla bambino, rassegna di teatro ragazzi che propone nell’edizione 2006 anche un ciclo di laboratori dedicato ai più piccini. Fino al 2 settembre nelle vie e piazze di Pietra Ligure trampolieri, clown, attori, burattini saranno i protagonisti di spettacoli teatrali dal carattere popolare e animatori ed educatori offriranno ai bambini l’occasione di giocare e sperimentare la propria creatività. Bim Bin Gio Co, giunto quest’anno all’ottava edizione, è ormai un appuntamento tradizionale nella programmazione pietrese. Per quindici giorni il calendario delle manifestazioni sarà dedicato interamente ai bambini.
Sabato 19 agosto, a dare il via alla rassegna sarà lo spettacolo Il Soldatino di piombo. L’allestimento della Compagnia del Teatrino dell’Erba Matta, in scena in  Piazza S. Nicolò,  alle ore 21.00, percorre tutta la favola originale senza tradire ciò che lo scrittore ha ideato. I personaggi – il soldatino, la ballerina, il diavoletto nella scatola magica, il topo doganiere, il pesce – sono tutti presenti nel fedele svolgimento del racconto. Tutta la storia si svolge in un ambiente familiare, la cameretta, ove gli oggetti sono abbandonati e se stessi poiché è notte e non è ora di giocare! Ecco improvvisamente tutto prende magicamente vita in uno spettacolo che ripetutamente crea incredibili colpi di scena.
Domenica 20 agosto, in Piazza Rosselli, a partire dalle ore 18.00, i bambini potranno partecipare al Laboratorio “Dai Rifiutoli ai giocattoli”.  Riutilizzo, manipolazione, espressività sono le parole d’ordine del laboratorio di educazione ambientale curato dalla Cooperativa I.so. Attraverso la creatività ed il gioco i bambini trasformeranno materiali considerati rifiuti in oggetti con cui giocare. Il Laboratorio si propone di spiegare ai bambini il problema della sovrabbondanza dei rifiuti e del loro corretto smaltimento.
Lunedì 21 agosto, in Piazza S. Nicolò, alle ore 18.00 si alzerà il sipario sullo spettacolo di burattini Il regalo della principessa, che vede quale interprete Kasper, protagonista di tante avventure nate dalla fantasia della Compagnia la Balena Zoppa. Kasper è l’invincibile. Le fonti della sua forza sono la sincerità, la bontà, l’umiltà, l’umorismo, il coraggio e la vivacità di spirito. Grazie all’astuzia di Kasper, Il regalo di compleanno per la principessa dopo alcune deviazione giungerà finalmente a destinazione.
Martedì 22 agosto,  in Piazza Rosselli, alle ore 18.00, si giocherà con il Laboratorio Saltimbanco della Cooperativa I.so. Ballon art, trampoli, micromagie, giocolerie, clownerie sono le tecniche del Laboratorio di Saltimbanco che vedrà i bambini impegnati ad apprendere i segreti del teatro di strada. Nella “scuola a cielo aperto” di animazione di strada si giocherà con corde per esercizi di coreografie di gruppo, fazzoletti e palline da giocoleria, piatti cinesi, trampoli, e attraverso l’attività ludica si apprenderanno le arti circensi. I Freakclown sono due personaggi senza tempo che si incontreranno nello spettacolo in programma, Mercoledì 23 agosto, alle ore 21.00, in Piazza S. Nicolò. Stefano Locati e Alessandro Vallin, in arte i Freakclown, sono i protagonisti di “Peace amis”,  spettacolo in cui si mescolano le arti circensi come l’acrobatica, l’equilibrismo e la giocoleria  con il teatro comico fatto di pantomima e commedia dell’arte.
Giovedì 24 agosto, alle  ore 18.00, si tornerà a giocare in  Piazza Rosselli, con il Laboratorio “di che colore sei?” che propone giochi con materiali diversi, un’attività che privilegia l’uso espressivo e simbolico del colore e coinvolge pienamente i bambini che si possono lasciare andare con sperimentazioni ed interpretazioni libere e fantasiose di quanto realizzato individualmente e/o in gruppo “Animali da circo”, in programma, Venerdì 25 agosto, alle ore 21.00, in Piazza S. Nicolò, raccoglie le più esilaranti gags degli oltre venti anni di attività artistica de “I Pentaclown”, inserite in un racconto pieno di magiche atmosfere che si ispirano al “Grande Circo”. L’approccio alla tradizione è rispettoso e ironico ed evoca ricordi e atmosfere di un tempo passato proiettandole in una dimensione comica del tutto nuova.
Sabato 26 agosto, alle ore 18.00, in Parco Prof. Rossi, i bambini potranno nuovamente cimentarsi nel laboratorio “Dai Rifiutoli ai giocattoli”.
Dal gioco si tornerà nuovamente al linguaggio teatrale con la Compagnia I.So. Theatre che presenterà, Domenica 27 agosto, alle ore 18.00, in Piazza S. Nicolò, lo spettacolo “Re 33 nel Paese di Io Mè”.
Lunedì 28 agosto, la seconda settimana di Bim Bin Gio Co si apre con il Laboratorio di Saltimbanco che prenderà il via alle ore 18.00 in Piazza Rosselli.
Dalla tradizione del teatro di strada, Martedì 29 agosto, la rassegna toccherà, poi, l’antica arte della magia. In Viale Repubblica (Zona palazzetto dello sport), alle ore 18, il Gruppo Teatro Magia presenterà Mago Sebastian. 
Il Gruppo Teatro Magia si caratterizza per la grande passione, professionalità ed impegno per la salvaguardia di storie e tradizioni che affondano le loro radici nella più antica cultura popolare italiana ed europea. Mago Sebastian incanterà i bambini con strabilianti strucchi e classici giochi di magia.
I colori saranno protagonisti di due appuntamenti di Bim Bin Gio Co. Mercoledì 30 agosto, in Piazza Rosselli, alle ore 18.00, si giocherà con il Laboratorio “di che colore sei?” e Giovedì 31 agosto, in Piazza S. Nicolò, alle ore 18.00, andrà in scena “Un Mondo di colori”, spettacolo della Compagnia “Gino Balestrino” che trova nell’attiva partecipazione dei piccoli spettatori uno dei suoi punti di forza.
Venerdì 1 settembre, alle  ore 21.00, in Piazza S. Nicolò, la Compagnia “Erbamil” presenterà “Rifiuti umani”, spettacolo nato da un progetto didattico realizzato in collaborazione con il WWF, che affronta lo scottante (o meglio puzzolente) problema dell’accumulo dei rifiuti solidi urbani, individuandone le origini e le cause e proponendo alcuni semplici consigli pratici.
Sabato 2 settembre, in Piazza San Nicolò, la rassegna si chiuderà, come è ormai tradizione con “Disco e Discoli”, una travolgente festa musicale con trampolieri e animatori, che prenderà il via alle ore 21.00. Confermato per l’edizione 2006 il servizio di trasporto con il trenino, che porterà gratuitamente bambini e famiglie agli spettacoli in programma in Viale della Repubblica e nel Parco Prof. Rossi (Via Piani). Partenza dalle 17.00 alle 18.00 in Piazza San Nicolò e ritorno a fine spettacolo. Tutte le iniziative sono gratuite. In Piazza Rosselli sarà allestito un punto di informazione e animazione, attivo durante le iniziative di Bim Bin Gio Co.


» Redazione

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli