Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 2691 del 18 Agosto 2006 delle ore 13:32

Alassio: dalla discoteca ad un anno di carcere in 12 ore

Alassio. E’ finita con un processo per direttissima e la condanna ad un anno di reclusione la nottata di 3 fratelli milanesi pregiudicati. I tre turisti hanno prima dato spettacolo nella sala della discoteca Al Porto di Alassio, rendendo necessario più volte l’intervento della sicurezza del locale, infastidendo gli altri avventori. Poi sono stati protagonisti di una rissa che è iniziata in pista per poi trasferirsi sulla terrazza del dancing, ed infine nel parcheggio. Non sono serviti a nulla i tentativi degli addetti alla sicurezza del noto locale ubicato all’interno del porto “Luca Ferrari” e si è reso necessario l’intervento delle forze dell’ordine del commissariato di Alassio. I tre, che molto probabilmente avevano esagerato con l’alcol, hanno reagito anche contro le forze dell’ordine, che li hanno tratti in arresto. Sono stati processati per direttissima stamattina tutti e tre. Per due di loro, Omar e Cosimo Mistrettini il carcere, mentre per il terzo fratello Orazio un foglio di via dalla città del muretto.


» Redazione

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli