Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 2684 del 18 Agosto 2006 delle ore 09:46

Savonesi liberati dall’indulto, solo otto pronti al reinserimento

Savona. Dopo gli episodi delle rapine alle banche e il caso del pluriomicida Gagliano, tornato in carcere per estorsione, si riaccende anche nel savonese la polemica sull’indulto. Sono 21, infatti, i detenuti savonesi scarcerati a seguito del provvdimento di indulto varato dal Ministro Mastella. Secondo le disposizioni del governo, Comune, Asl, e Caritas hanno predisposto una procedura di protezione e reinserimento delle persone che stavano scontando una pena in carcere, ma solo 8 dei 21 detenuti scarcerati si sono rivolti alle strtture preposte per un possibile reinserimento sociale. E gli altri? Sono tornati alla loro vita normale, molti pronti a delinquere nuovamente, come per le rapine in banca, l’ultima ieri alla San Paolo di Ceriale. Stando ai primi riscontri delle forze dell’ordine, sembra che le ultime rapine siano il risultato della necessit√ɬ† di qualche malvivente, magari appena uscito dal carcere, di reperire subito del denaro contante.


» Federico De Rossi

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli