Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 2729 del 21 Agosto 2006 delle ore 07:04

Incidente sulla A10: ragazza rischia amputazione della gamba

Finale Ligure. Stava ritornando a Borgio Verezzi verso la casa presso cui i genitori sono in vacanza, ma ha perso il controllo dello scooter ed ha subito un grave incidente. E’ successo sull’Autofiori, in galleria, all’altezza di Orco Feglino. Protagonista della drammatica avventura Erica Grimaldi, 24 anni, di Genova. La ragazza era in sella ad un Yamaha Majestic 250, quando, forse per un colpo di sonno o una banale distrazione, ha cominciato a sbandare. La ruota anteriore del motociclo ha urtato contro il marciapiede che delimita la carreggiata autostradale e la ragazza è stata sbalzata dalla sella. La caduta al suolo è stata violenta ma più di tutto ha fatto il suo stesso maxiscooter, che le è piombato addosso provocandole la frattura di una gamba. Sono quindi scattati immediatamente i soccorsi del 118, grazie alla chiamata di un automobilista che sopraggiungendo ha notato per tempo l’incidente. La giovane è stata trasportata nel reparto di rianimazione dell’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure ed è stata sottoposta ad una delicata operazione per salvarle l’arto rimasto gravemente ferito a rischio d’amputazione. Lo schianto si è verificato intorno alle 4 di mattina, per cui non si esclude che la ragazza, reduce da una nottata fuori casa, sia stata colta da un colpo di sonno. L’intervento chirurgico sembra sia riuscito anche se la prognosi resta riservata e la paziente è tenuta precauzionalmente in uno stato di coma farmacologico.


» F. Lammardo

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli