Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 2913 del 28 agosto 2006 delle ore 17:26

Mountain Bike, a Garlenda successo dell’ingauno Fabrizio Magnetti

Garlenda. Grazie alla valida organizzazione dell’Unione Ciclistica Dianese Garlenda del Presidente Walter Greco, si è svolta ieri nella cittadina ingauna la prima “Coppa MTB Città di Garlenda”, 13esimo “Memorial Don Luigi Arduino”. Il via ai partecipanti della prova di cross country è stato dato alle 17:45, dal Parco Villafranca. Il percorso, della lunghezza di 11 km di cui 10 di sterrato, andava percorso due volte. Dopo un tratto pianeggiante, cui seguivano 700 metri di strada asfaltata, gli atleti hanno preso la strada per Rovere di Michele e da lì sono giunti a Paravenna. Dopo un tratto asfaltato di 300 metri, il percorso prevedeva il ritorno sulla vecchia strada che conduceva al sentiero da cui era partita la gara.
Il successo è andato a Fabrizio Magnetti del Team Olmo Albenga, che ha preceduto Maurizio Cretarola del Team Freno Ventimiglia e Marco Buttaglieri dell’Olmo La Biciclissima.
Nelle varie categorie in programma si sono imposti Massimo Garibbo della Sport Bike Savona nella Master Sports, Fabrizio Magnetti nella Master1, Marco Buttaglieri del Club Olmo La Biciclissima nella Master3, Raffaele Oddone del Team Oddone Bici Finale Ligure nella Master4, Giovanni Porturini dell’U.C. Laigueglia nella Master5 e Sara Lunardi dello Special Team Golfo Dianese nella Master Women.
In contemporanea alla manifestazione principale si sono svolte, sempre all’interno del Parco Villafranca, le gare giovanili, nelle quali hanno vinto Moreno Morgan (nella categoria 7/8 anni), Manuel Manna (9/10 anni) e Matteo Balestra (11/12 anni).


» Christian Galfrè

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli