Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 2937 del 29 Agosto 2006 delle ore 15:18

Ambulanti abusivi vendono per catalogo: 5 arresti 7 denunciati

carabinieriAlbenga. Maxi Operazione dei carabinieri della Compagnia di Albenga coordinati dal capitano Roberto Arcieri contro la vendita di merce contraffatta. Oltre 600 articoli sequestrati tra dvd, cd musicali, borse, orologi, scarpe, occhiali da sole e capi di abbigliamento con marchi celebri falsificati con particolare precisione. Tra le griffe figurano Prada, Luis Vuitton, Napapijri, Nike, Diesel e Rolex. Le indagini si sono concluse ieri sera dopo una serie di controlli a tappeto da Finale Ligure ad Albenga. Nel mirino dei militari ambulanti extracomunitari impegnati regolarmente sulle spiagge della Riviera con tanto di cataloghi dei prodotti per ricevere ordinazioni; sono stati infatti ritrovati faldoni portafoto con le immagini degli articoli disponibili che venivano sottoposti all’attenzione dei clienti. Cinque le persone arrestate: Aziz Zguiri, 22 anni, marocchino; Alexandru Varga, 20 anni, romeno; Ulise Lacatus, 27 anni, romeno; Mircea Lacatus, 20 anni, romeno; e Ka Abdou, 40 anni, senegalese. Si tratta di immigrati risultati tutti irregolari e per i quali scatteranno le espulsioni dal territorio nazionale. Sette i denunciati, tra cui una italiana titolare di un bar sul lungomare di Loano che prestava il proprio locale come nascondiglio per i borsoni dei venditori abusivi. La merce veniva occultata nel dehor, coperta da materiali di pertinenza dell’esercizio pubblico che potessero dissimularne la presenza. La donna è stata denunciata per favoreggiamento. Le altre sei persone che sono state colpite da denuncia sono senegalesi, marocchini ed un cinese. Gli ambulanti arrestati si trovano ora rinchiusi nel carcere savonese Sant’Agostino e dovranno rispondere di ricettazione e vendita di materiale contraffatto.


» Redazione

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli