Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 2942 del 30 Agosto 2006 delle ore 08:51

L’Accademia internazionale di Cervo ospite ad Andora

Andora. Dopo l’enorme successo di pubblico della XXIV edizione della Rassegna di musica classica  “Estate Musicale Andorese”,  Andora ospiterà un altro importantissimo appuntamento concertistico, con i musicisti dell’Accademia Internazionale di Cervo, probabilmente anch’esso destinato a crescere e durare nel tempo. Si passa dalla suggestiva chiesa tardo-romanica del borgo di Castello alla bella chiesa gotica del borgo di Rollo. La manifestazione, organizzata dal “Gruppo Rollo ‘99” in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Andora è sponsorizzata dalla londinese Fondazione Matthiesen (www.matthiesenfoundation.org) ed il ricavato verrà devoluto all’Associazione Medici Senza Frontiere per il loro lavoro per i bambini della Regione Darfur nel Sudan e in Libano. “1° Concerto di fine estate” domenica 3 settembre alle ore 17.00 nella Chiesa della SS Trinità – Loc. Rollo organizzato dalla “Fondazione Matthiesen”  con il Gruppo Rollo e in collaborazione con l’Ufficio cultura del Comune di Andora – Biglietto d’ingresso: € 10,00. Il ricavato verrà devoluto a favore di “Medici Senza Frontiere”
I musicisti  del concerto saranno quelli dell’Accademia Internazionale di Cervo, ossia musicisti di fama internazionale, professori di prestigiosi istituti e giovani artisti di talento che frequentano i corsi di perfezionamento dell’Accademia. Un concerto quindi che combina altissima professionalità con la freschezza, spontaneità, entusiasmo e ispirazione dei giovani musicisti. L`Accademia Internazionale Estiva di Cervo è un Forum di incontro per giovani musicisti europei e si è sviluppata, durante gli  anni di attività, fino a diventare un`istituzione per la formazione musicale considerata a livello internazionale. Il concerto del 3 settembre a Rollo potrà vantare la presenza di un violino Stradivarius, preziosissimo strumento di valore incommensurabile.
Il Programma:
G. TARTINI – Sonata “Trillo del diavolo”
L. VAN BEETHOVEN – Sonata in fa maggiore op. 24 “Primavera”
N. PAGANINI – Due Capricci N° 2 e N° 11
Noe Inoui, violino
Nargiza Alimova, piano
W.A. MOZART – Quartetto in mi bemolle maggiore K 493
per pianoforte, violino, viola e violoncello
Prof. Arnulf von Arnim, pianoforte
Prof. Paul Rosenthal, violino
Prof. Jean Sulem, viola
Prof. Troels Svane, violoncello
CESAR FRANCK  Prélude, Fugue et variations      
SERGEI RACHMANINOV Sonata N° 1 in do minore
Albina Stulpinate, pianoforte


» Redazione

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli