Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 2994 del 31 Agosto 2006 delle ore 15:32

Cinema in Borgo: rassegna di cortometraggi a Finalborgo

Finale L. Da venerdì 8 a domenica 10 settembre a Finalborgo si terrà la prima edizione della rassegna di cortometraggi “Cinema in Borgo” promossa dal Comune e organizzata da due giovani finalesi, Eros Achiardi e Davide Nari. Durante la manifestazione verranno proposti alcuni dei migliori cortometraggi prodotti dal Centro Sperimentale di Cinematografia e dal Centro Sperimentale di Fotografia di Roma, oltre ad una selezione di corti premiati ai maggiori Festival italiani (fra cui “Sotto le foglie”, con Valerio Mastandrea, e “Aria”, di Claudio Noce, vincitore del David di Donatello 2005) e ad una serie di opere “minori”, ma non per questo meno valide, realizzate da studenti del Dams. Ciliegina sulla torta della rassegna sarà la realizzazione di alcuni filmati interpretati da “attori” locali. Dice l’Assessore alla Cultura, Nicola Viassolo: < Le proiezioni saranno gratuite e si terranno nell’Auditorium di Santa Caterina a Finalborgo in due fasce orarie: dalle 17 alle 19.30 e dalle 21 alle 23.30. I corti saranno riuniti, in base ad affinità tematiche o di approccio, in quattro sezioni: "I colori dell’infanzia", "I colori della solitudine", "I colori dell’amore" e "I colori del nero". All’interno di ogni sezione sarà presentata una selezione di opere il più possibile variegata negli umori e nei "colori". <>. Ma la premiazione forse più importante sarà quella del miglior ‘Instant Movie”, realizzato a Finale Ligure con “attori” della zona, in programma domenica 10 settembre. <<"Cinema in Borgo", pur nella sua breve durata, vuol essere qualcosa di più di una rassegna di corti>>. dicono Achiardi e Nari – Ogni città che si rispetti vive, oltre che della spinta propulsiva di alcuni abitanti, anche di occasioni di confronto e di coinvolgimento. Quale valore aggiunto, questo evento si propone come un’occasione di partecipazione attiva dei finalesi alla creazione di un progetto cinematografico. L’intento è di trasformare la città in un set e dare la possibilità agli stessi abitanti di recitare in un film, per risvegliare curiosità sopite negli anni o potenziali talenti. A questo proposito, “Cinema in Borgo” ospiterà tre giovani allievi del Centro Sperimentale di Fotografia di Roma, che arriveranno a Finale il 6 settembre, due giorni prima dell’inizio delle proiezioni, per realizzare dei brevi filmati (di finzione o documentari) con “attori” locali, che saranno poi montati con i mezzi e l’ausilio degli organizzatori e saranno presentati nel corso dell’ultima serata. Fra questi lavori sarà scelto il miglior Instant Movie. I premi, che consisteranno in una targa ed in un cofanetto di DVD, saranno i seguenti:
– Miglior Cortometraggio
– Miglior attore o attrice non professionista
– Miglior Instant Movie
“L’evento vuole essere il più possibile aperto alla partecipazione popolare fino all’ultimo giorno” concludono Achiardi e Nari. Chiunque voglia partecipare alla realizzazione degli Instant Movie può rivolgersi a numeri 349/7258676 o inviare una mail al seguente indirizzo: mailto:ninocameio@yahoo.it.
La rassegna sarà presentata sabato 8 settembre alle 16, nei Chiostri di Santa Caterina a Finalborgo.


» Redazione

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli