Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 2987 del 31 Agosto 2006 delle ore 11:20

La donna arrestata per la rapina in banca ad Albenga cerca di scagionarsi

Monte Paschi di AlbengaSavona. Interrogata dal gip Fiorenza Giorgi, la donna arrestata come complice dei rapinatori che lo scorso 31 luglio assaltarono la filiale albenganese del Monte dei Paschi di Siena ha cercato di difendersi dalle accuse di concorso in rapina e sequestro di persona. Ferruccia Castigliego, 45 anni, nata a Milano ma savonese d’adozione, è considerata dagli investigatori la basista della rapina che portò all’arresto di Antonio Bombini, Michele Sannini e Gianni Battista Abbagnato. La donna era presente durante il colpo messo a segno ad Albenga, mischiata ai clienti, quando i tre malviventi erano entrati nell’istituto di credito e cutter alla mano si erano fatti consegnare alcune migliaia di euro dagli impiegati. La donna ha detto di avere conosciuto occasionalmente i tre rapinatori durante una giornata al mare e che avrebbe esaudito ingenuamente la loro richiesta di fare un sopralluogo nella banca in concomitanza con la rapina.


» Redazione

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli