Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 2980 del 31 Agosto 2006 delle ore 07:40

Savona, accordo Comune-Provincia sullo smaltimento rifiuti

Savona. La questione rifiuti al centro di una riunione tra il sindaco di Savona Federico Berruti e la Provincia, ieri a Palazzo Sisto. E’ stato fissato un accordo che prevede la sperimentazione della raccolta differenziata porta a porta, a partire da Villapiana. Con la chiusura della discarica di Cima Montà entro il 2007, il Comune potrebbe trovarsi in difficoltà e costretto a rivolgersi a gestori che chiederebbero tariffe elevate. Per questo, in attesa che venga estesa a tutta la città la differenziata a domicilio, l’amministrazione savonese ha chiesto alla Provincia di farsi garante dello smaltimento rifiuti ed intermediaria con i proprietari della discarica del Boscaccio di Vado per ottenere uno sconto sulle tariffe.


» Felix Lammardo

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli