Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 3038 del 01 Settembre 2006 delle ore 16:45

Pietra Ligure: morto Raffaello Orsero

Orsero RaffaelloPietra Ligure. E’ morto all’età di 69 anni dopo una lunga malattia Raffaello Orsero, fondatore assieme ai fratelli del colosso europeo GF Group, con interessi che variano dal import/export di prodotti ortofrutticoli, al settore dello shipping con la gestione del Refeer Terminal di Porto Vado, alle costruzioni con il GF Group che è impegnato nella realizzazione del progetto Bofil a Savona . Orsero gestiva un gruppo che occupa 1.910 dipendenti e nel 2004 ha fatturato 1.783 milioni di euro. Era presidente dal 1990 della Holding GF Group SpA, che raggruppa tutte le societa’ di produzione, distribuzione, logistica e armatoriali da lui costituite in trent’anni d’attivita’ imprenditoriale. Nel 1961, continuando la commercializzazione di prodotti ortofrutticoli freschi avviata dal padre, costitui’ la Fratelli Orsero, che dopo nove anni divento’ Fruttital Distribuzione. Sei anni dopo con la Simba importo’ banane e ananas in collaborazione con la multinazionale Del Monte, di cui divento’ partner per l’Europa mediterranea. Nel 1981 costitui’ la Reefer Terminal, che costruisce nel porto di Vado Ligure un terminale per l’imbarco, lo sbarco e lo stivaggio di prodotti ortofrutticoli freschi. Nel 1989 creo’ la Armatori Partenopei e Cosiarma per costruire motonavi frigorifere. Controlla anche la Costa Container Lines, che opera nel settore del trasporto marittimo in containers sulle rotte dell’America centrale e meridionale. Nel 2000 era stato nominato Cavaliere del Lavoro e nel 2004 la facoltà di economia e commercio dell’università di Genova lo aveva insignito della Laurea Honoris Causa. I funerali avranno luogo domenica alle ore 15 nella Basilica di San Nicolò a Pietra Ligure.


» Redazione

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli