Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 3033 del 02 Settembre 2006 delle ore 09:50

Con le Poste acquisto di libri e visure catastali on-line

Savona. Nei punti Shop in Shop della Provincia di Savona fino al 9 settembre si possono ordinare i libri di testo delle scuole secondarie di I e II grado. I libri verranno consegnati a domicilio, in tutto il territorio nazionale, entro la terza settimana di settembre. Per richiedere i testi scolastici, è sufficiente presentarsi allo sportello Shop in Shop, anche senza l’elenco dei libri. L’operatore è infatti in grado di visualizzare sul proprio terminale i testi adottati in tutti gli istituti scolastici. Al momento della prenotazione sarà sufficiente versare un anticipo di 30 euro e un contributo di euro 7,40 per le spese di spedizione. Il pagamento sarà completato al momento della consegna dei libri. Le consegne a domicilio, in tutto il territorio nazionale, verranno eseguite tra l’11 ed il 14 settembre. E’ prevista un’ulteriore consegna dal 25 al 28 settembre per completare gli ordini effettuati ad Agosto e parzialmente completati. L’ordinazione minima per il servizio Posteshop Scuola è di 120 euro. Per tutte le richieste è previsto un buono sconto di 20 euro utilizzabile per l’acquisto di materiale scolastico nei punti Shop in Shop di Poste Italiane. I punti vendita Shop in Shop di Poste Italiane. In alcuni uffici postali si possono visionare e acquistare direttamente prodotti di cartoleria, libri, cd musicali, film, merchandising di Poste Italiane, giochi per bambini, ricariche telefoniche e carte telefoniche internazionali ricaricabili. I prodotti del Catalogo PosteShop si possono acquistare compilando l’apposito modulo.
Inoltre grazie alla collaborazione fra Agenzia del Territorio e Poste Italiane è possibile richiedere direttamente dal computer, via Internet, visure catastali relative a fabbricati e terreni situati in tutto il territorio italiano (ad eccezione delle province di Bolzano, Trento, Trieste e Gorizia, in cui vige il catasto fondiario). Il servizio Certitel Catasto Web consente l’accesso via Internet alle banche dati catastali da parte di cittadini, operatori economici, enti e imprese. Per accedere a Certitel Catasto Web basta collegarsi al sito dell’Agenzia del territorio http://www.agenziaterritorio.gov.it/ o al sito di Poste Italiane http://www.poste.it/. La visura può essere richiesta per soggetto, fornendo i dati anagrafici della persona fisica o giuridica (la ricerca può essere condotta su un gruppo di massimo 5 province, su una singola provincia o su un singolo comune e anche in ambito nazionale) oppure per immobile, fornendo le coordinate catastali. Per usufruire del servizio, è necessario registrarsi al sito di Poste Italiane (se non lo si è già) e seguire le istruzioni per attivare la casella di posta elettronica “@poste.it”, l’unica che permette la ricezione dei documenti richiesti con Certitel. Per impostare la ricerca è sufficiente inserire i dati richiesti nel form per l’accesso al servizio e poi scegliere il canale attraverso il quale ricevere i documenti: è possibile chiedere la consegna via posta elettronica o posta raccomandata. Da Internet è anche possibile conoscere in ogni momento lo stato della richiesta.
Le modalità di accesso al servizio e di trasmissione dei documenti sono sicure e protette, così come le procedure per il pagamento online, che può avvenire con Carta di credito (VISA o MasterCard), con carta prepagata Postepay oppure con addebito su conto BancoPosta. La consegna via posta elettronica dei documenti avviene, normalmente, entro due giorni. In caso di indisponibilità del catasto interessato il tempo massimo per la risposta è di 7 giorni. Se vengono riscontrate anomalie o inesattezze sui dati registrati negli archivi si può inviare una e-mail al Contact Center accessibile dal sito internet dell’agenzia del Territorio che provvederà a rettificare  gli errori presenti nella banca dati catastale. Per maggiori informazioni su costi e caratteristiche del servizio consultare http://www.agenziaterritorio.gov.it o http://www.poste.it/. oppure chiamare il numero gratuito di Poste Italiane 803.160.


» Redazione

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli