Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 3093 del 04 Settembre 2006 delle ore 13:18

Maxi-truffa assicurativa: 1500 automobilisti raggirati, udienza il 14 dicembre

Truffa assicurazioniSavona. E’ stata fissata per il prossimo 14 dicembre l’udienza preliminare per una maxi-truffa nel mondo delle assicurazioni che avrebbe coinvolto 1500 ignari automobilisti e quasi 5000 polizze assicurative per un giro di soldi impressionante: oltre 2 milioni di euro. Davanti al giudice compariranno Cristina Vetrini, 37 anni, e il marito Ciro Bittarelli, 40 anni. La donna era titolare di un’agenzia ad Albisola Superiore (la “Vetrini Assicurazioni”), già agente mandatario di Mediolanum, Maa, Verona Assicurazioni, ed il consorte, agente della polizia municipale, la aiutava a gestire il portafoglio clienti. La coppia avrebbe falsificato le migliaia di polizze RC Auto utilizzando i moduli delle Compagnie oppure copie scannerizzate e avrebbe quindi consegnato agli automobilisti contrassegni senza valore. Il numero degli automobilisti raggirati dall’agenzia assicurativa è intorno ai 1500, un numero notevole che mette in difficoltà anche il tribunale: contattare tutte le parti lese è un’impresa titanica. Così il giudice dell’udienza preliminare Donatella Aschero ha pensato di acquistare uno spazio sui quotidiani per informare le vittime della truffa per informarli che possono presentarsi il 14 dicembre in tribunale per costituirsi parte civile.


» Felix Lammardo

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli