Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 3299 del 12 Settembre 2006 delle ore 13:54

Al via DolcissimaPietra 2006

Dolcissima PietraPietra L. Sabato partirà la seconda edizione della manifestazione più dolce dell’estate ligure: Dolcissima Pietra. Il percorso nel centro storico sarà segnalato dal tappeto giallo che indicherà al pubblico il tragitto da una piazza all’altra alla scoperta di oltre 55 espositori provenienti da oltre 10 regioni!
La manifestazione dedicata all’arte dolciaria organizzata dal Comune di Pietra Ligure in collaborazione con la Provincia di Savona ed il patrocinio dell’Apt Riviera delle Palme e della Comunità Montana Pollupice. Per due giornate Pietra Ligure diverrà la Cittadella del Dolce della Riviera attraverso l’esposizione e la vendita di prodotti dolciari liguri e nazionali, con interessanti eventi collaterali che incuriosiranno un pubblico di appassionati di dolci. Gli stand espositivi saranno oltre 55 dislocati tra piazza Rosselli, Piazza Martiri della Liberta, Piazze San Nicolò e Piazza La Pietra. Il percorso nel centro storico sarà segnalato dal tappeto giallo che indicherà al pubblico il tragitto da una piazza all’altra alla scoperta di oltre 55 espositori provenienti da oltre 10 regioni! Inoltre ci saranno svariate qualità di cacao provenienti da diverse parti del mondo.
Dolcissima Pietra prenderà vita attraverso tre distinte fasi organizzative :
– La parte espositiva: presso Piazza S. Nicolò, Piazza Rosselli, Piazza Martiri della Libertà e Piazza La Pietra si creeranno spazi espositivi dove il pubblico potrà degustare ed acquistare prodotti dolciari locali, liguri, di altre regioni italiane e produzioni legate al dolce, ad esempio il miele, i vini e liquori da dessert;
– La Gara di Arte Dolciaria: evento durante il quale cuochi e pasticceri si cimenteranno nella preparazione di dolci che verranno esposti, quindi votati e degustati da un panel di esperti presieduto dal noto giornalista enogastronomo Virgilio Pronzati, presso l’Auditorium La Pietra;
– Meeting della Dolcezza: collateralmente all’esposizione e alla gara saranno organizzati convegni, seminari e laboratori di degustazione dedicati ai dolci ed ai loro abbinamenti con vini da meditazione.
Gli espositori saranno: produttori artigianali di dolci, pasticceri, aziende dolciarie, aziende agricole e vitivinicole, associazioni legate al mondo della ristorazione e tutto ciò che è legato al mondo del dolce.
La Gara di Arte dolciaria: dopo il successo della prima edizione della Gara di Arte Dolciaria “Dolcissima Pietra” svoltasi in occasione della prima edizione della manifestazione presso l’Auditorium la Pietra, tornerà domenica 17 settembre l’evento collaterale all’esposizione più suggestivo.
In cosa consiste la gara: potranno partecipare alla gara soltanto professionisti (pasticceri, panettieri, cuochi, ecc.) in rappresentanza dei loro laboratori, ristoranti e alberghi.
Il tema dell’edizione 2006 della gara sarà il “mare” quindi il dolce preparato dovrà essere legato al tema dell’evento.
Durante la scorsa edizione la gara è stata vinta da Frank Madala, pasticcere del noto Hotel de Paris di Montecarlo che ha partecipato in collaborazione con il Ristorante Miramare di Pietra Ligure.
Tra i partecipanti della edizione 2005 segnaliamo oltre l’istituto Alberghiero di Biella-Vercelli con il Maestro Luca Piantanida, Luca Tintori della pasticceria Crème Caramel di Pietra Ligure, Angelo Inagrao del Ristorante Al Castello di Pietra Ligure, Ferrò Caffè di Finale Ligure, Luca Lavoratti della lavoratti parigino di Varazze, Pasticceria Bertani di Novara, Ettore Gerbaudo del Biscottificio Gibelli di Imperia e Carmelo Ginelli della ditta Don Puglisi di Modica. Segnaliamo che il pubblico, domenica 17 settembre dalle ore 14.00 alle 20.00, potrà visitare l’esposizione di dolci che parteciperanno alla gara presso l’Auditorium La Pietra e alle 18.00 potrà assistere alla premiazione del dolce più votato dalla giuria di esperti. La Gara di Arte Dolciaria “Dolcissima Pietra” è organizzata dal Comune di Pietra Ligure in collaborazione con la Federazione Italiana Cuochi – delegazione Provincia di Savona, l’Associazione Panificatori Savonesi, la CONPAIT –Confederazione Pasticceri Italiani e la Stile Conpait – Confezionamento Vetrinistico.
Anteprima:
I prodotti che si potranno trovare in esposizione a Dolcissima Pietra saranno dolci tipici provenienti da diverse regioni italiane – oltre agli immancabili dolci liguri quali: baci di Pietra Ligure, pandolce alla genovese, amaretti, cioccolata, chifferi, – ad esempio i PABASSINI e il Pan di Sapa (dolci della tradizione Sarda), cacao in polvere da piantagioni di diverse parti del mondo, la Pasta di Mandorle con i Croccanti e il Torrone pugliese e piemontese, la torta di torrone di Cremona, composizioni artigianali di cioccolato, il cioccolato di Modica, cannoli siciliani, la torta Sacher, i Krumiri, aromi naturali, i liquori di nocciola e al marron glacè, la grappa di ciliegie, vini come il recioto veneto, il brachetto, la malvasia ed il moscato in abbinamento. E poi ancora cioccolato di ogni provenienza e forma, miele, zabaione, praline e dolci. Collateralmente alla mostra di dolci il pubblico potrà partecipare ai “Meeting della Dolcezza” costituiti da seminari dedicati ai dolci e ai “laboratori di degustazione” di dolci & vini.
Le dimostrazioni dei maestri pasticceri:
grazie alla collaborazione con le associazioni professionali Federazione Italiana Cuochi – delegazione Provincia di Savona, l’Associazione Panificatori Pasticceri e Affini Savonesi, la CONPAIT –Confederazione Pasticceri Italiani e la Stile Conpait – Confezionamento Vetrinistica le piazze del centro storico si trasformeranno in laboratori a cielo aperto, in cui saranno organizzate dimostrazioni di arte dolciaria a cura di maestri pasticceri per tutta la durata della manifestazione.
Le vetrine “Dolcissima Pietra”
Le vetrine dei negozi di Pietra Ligure si animeranno attraverso l’esposizione di dolci e materiale legato alla manifestazione, contribuendo a creare il percorso dolciario Dolcissima Pietra. Gli orari di apertura:
Sabato 16 settembre: dalle ore 10.00 alle ore 22.00 orario continuato
Domenica 17 settembre: dalle ore 10.00 alle 20.00 orario continuato
La manifestazione è ad ingresso libero.


» Redazione

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli