Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 3307 del 12 Settembre 2006 delle ore 18:00

Al via la stagione della Rari Nantes, ma senza Coppa Len

Savona. Il campionato di pallanuoto di serie A stagione 2006/2007 partirà mercoledì 11 ottobre, data in cui iniziera’, infatti, la prima fase del campionato che vede impegnata la Rari Nantes Savona. Per i biancorossi di Mistrangelo il primo impegno sarà in tasferta a Catania. Intanto, il consiglio di amministrazione della Filanda Carisa Rari Nantes Savona, riunitosi oggi ha deliberato, all’unanimità, la rinuncia alla partecipazione alla Coppa Len 2006-2007. “La dolorosa e sofferta decisione -si legge nel comunicato - scaturisce dalla situazione che si e’ determinata negli impianti natatori di Savona e di Albisola Superiore, dopo il fallimento della Soc. Edilmar, preposta alla costruzione degli stessi. La Rari Nantes, negli ultimi due anni, ha compiuto sforzi economici rilevanti per riportare la pallanuoto savonese ai vertici nazionali e internazionali, sforzi che hanno consentito, due stagioni or sono, di riportare lo scudetto a Savona e la prima Coppa Europea e, lo scorso anno, la finale della Coppa Campioni e la semifinale scudetto. Tutto questo si e’ maturato e prodotto con una situazione degli impianti gia’ molto delicata, con la necessita’ di disputare le partite di livello internazionale nonche’ parte del campionato 2005-2006, ad Imperia. La Rari Nantes Savona – prosegue il comunicato diramato dalla dirigenza biancorossa -, per sopravvivere, si e’ dotata della piscina scoperta di Luceto che non puo’ ospitare partite internazionali e solo una parte di quelle di livello nazionale, subordinatamente alle condizioni climatiche. Il prolungato fermo dei lavori di ristrutturazione e ampliamento della Piscina di Savona impone alla societa’ una revisione dei programmi sportivi stabiliti tre anni or sono in quanto senza una “casa” e senza il sostegno degli appassionati tifosi non si puo’ competere ai massimi livelli nazionali e internazionali e occorre avere la lungimiranza e la forza di rinunciare ad una competizione europea, pur avendo allestito una squadra che ha le potenzialita’ per vincerla. Il programma sportivo della Rari dei prossimi anni riparte, quindi, con una formazione ringiovanita, di alta classifica che certamente sara’ in grado di far divertire quei tifosi che la seguiranno nella piscina di Luceto o di Pra, a seconda delle condizioni climatiche. Questa formazione sara’ progressivamente rinnovata inserendo i giovani che il settore giovanile sta progressivamente costruendo, giungendo ad un team molto savonese. Questo per continuare la tradizione di serieta’ e risultati di altissimo livello che Rari persegue da oltre 20 anni, profondendo energie e dosando le proprie forze in condizioni ambientali spesso al limite del sopportabile. La Rari Nantes Savona sta compiendo, altresi’, un percorso di ristrutturazione interno che contempla l’ingresso di nuovi soci: imprenditori, commercianti, liberi professionisti. La societa’ – conclude la nota - si augura che tale esempio sia seguito da altri che abbiano la stessa voglia di entrare a far parte di questo rinnovato consesso per rafforzare una compagine sociale che vuole dare  maggior stabilita’ e continuita’ alla Rari in questi anni di “esilio” forzato, estremamente difficile da gestire.

  

Il mancato completamento della Piscina Coperta di Albisola impedisce altresi’ la regolarita’ degli allenamenti, in quanto, nel periodo invernale, e’ oltremodo difficile compiere due sessioni al giorno nell’impianto scoperto, dove le condizioni climatiche sono spesso avverse.

  

La Rari Nantes non puo’ non ringraziare i propri quadri tecnici e gli atleti di tutte le categorie che hanno scelto di rimanere nella societa’, pur con queste condizioni di grave disagio.

  

La Rari Nantes Savona si augura che i propri tifosi comprendano la situazione e che continuino a sostenere la squadra con l’entusiasmo e la numerosita’ che li ha sempre contraddistinti, che le Amministrazioni Comunali di Savona e di Albisola mettano in atto tutti i meccanismi legali possibili per l’esecuzione e il completamento delle opere nel minor tempo possibile, che tutte le componenti produttive della Provincia sostengano l’unica realta’ sportiva di livello nazionale e internazionale.

 

Di seguito il calendario con tutte le partite della Filanda Carisa Savona:

GIRONE DI ANDATA

14/10/2006 SAVONA – CAMOGLI

25/10/2006 ORTIGIA – SAVONA

28/10/2006 POSILLIPO – SAVONA

01/11/2006 SAVONA – FLORENTIA

04/11/2006 CHIAVARI – SAVONA

11/11/2006 SAVONA – COSENZA

 

GIRONE DI RITORNO

15/11/2006 SAVONA – CATANIA

18/11/2006 CAMOGLI – SAVONA

25/11/2006 SAVONA – ORTIGIA

02/12/2006 SAVONA – POSILLIPO

06/12/2006 FLORENTIA – SAVONA

09/12/2006 SAVONA – CHIAVARI

23/12/2006 COSENZA – SAVONA

 


» Federico De Rossi

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli