Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 3369 del 15 Settembre 2006 delle ore 07:41

Allerta meteo: come comportarsi

Il Servizio Protezione Civile ricorda che, nel caso sia emanato un messaggio di allerta, al fine di salvaguardare persone e cose, si consiglia di adottare alcune semplici norme di comportamento quali:
– seguire l’evoluzione dell’evento prestando attenzione alle indicazioni ufficiali fornite da radio, televisione e altoparlanti;
– porre paratie a protezione dei locali situati al piano strada;
– chiudere le porte di cantine e seminterrati e salvaguardare i beni mobili collocati in locali allagabili;
– porre al sicuro la propria autovettura in zone non raggiungibili dall’allagamento;
– non soggiornare e/o dormire a livelli inondabili;
– se non si corre il rischio di allagamenti rimanere in casa;
Nel caso di evento in corso occorre:
– prestare attenzione alle indicazioni ufficiali fornite da radio, televisione, altoparlanti;
– rinunciare a mettere in salvo qualunque bene o materiale e trasferirsi subito in ambiente sicuro;
– non cercare di raggiungere la propria destinazione ma cercare riparo presso lo stabile più vicino e sicuro;
– staccare la corrente e chiudere la valvola del gas;
– evitare assolutamente di transitare sia a piedi che in auto su ponti, passerelle pedonali, nei sottopassi, nei tunnel, su strade in pendenza percorse da un flusso d’acqua;
– evitare di sostare vicino a frane, pareti rocciose, argini pericolosi, impalcature, ecc.;
– non utilizzare l’automobile;
– prima di abbandonare la zona sicurezza accertarsi che sia stato dichiarato ufficialmente il cessato allerta.


» Redazione

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli