Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 3380 del 15 Settembre 2006 delle ore 13:05

Danni alle strade provinciali per 5 milioni di euro

Provincia. I danni subiti dalla viabilità provinciale potrebbero essere quantificabili tra i 4 e i 5 milioni di euro. E’ una stima che questa mattina, con ancora in corso una serie di accertamenti, ha fatto l’assessore alla viabilità Pier Luigi Pesce: “I nostri uomini già allertati mercoledì mattina hanno assicurato un costante monitoraggio e un pronto intervento nelle situazioni più critiche concretizzatesi soprattutto questa notte. Attualmente vi sono due interruzioni di strade provinciali e numerose frane”. Ieri durante il lungo nubifragio che ha colpito anche la provincia di Savona il presidente della Provincia Bertolotto si è tenuto costantemente in contatto con il responsabile della Protezione civile nazionale Guido Bertolaso per una valutazione della situazione e delle emergenze createsi. Nei prossimi giorni vi sarà comunque una valutazione più approfondita degli interventi che si renderanno necessari.

Ecco le situazioni critiche sulla viabilità provinciale:

PONENTE
– SP N° 8 “Spotorno – Vezzi – Finale” Franamento del corpo stradale in località Costa al Km 12+200 circa che ha provocato la chiusura della strada nel Comune di Vezzi Portio. La frazione Costa è raggiungibile attraverso la strada di frazione S. Filippo.
– SP N° 52 “Bareassi-Calizzano” Franamento del corpo stradale con limitazione carreggiata nel Comune di Bardineto
– SP N°34 “Toirano-Balestrino” Aggravamento e cedimento del corpo stradale nel Comune di Bardineto.
– SP N° 52 “Bareassi Calizzano” Aggravamento e cedimento del corpo stradale tra le progressive al Km 6+000 e 9+000 in comune di Castelvecchio di R.B.
– SP N° 453 della Valle Arroscia – Vari Franamenti al lato monte in Comune di Ortovero.
– SP N° 23 “Calice-Carbuta-Melogno”Aggravamento e cedimento del versante in località Garbuta in comune di Calice Ligure.
– SP N° 490 “del Colle del Melogno” Aggravamento e cedimento del corpo stradale in Comune di Tovo S. Giacomo al Km 35+400 in località Ca’ Rosa.
– SP N° 47 “Calizzano- Garessio” Cedimento del corpo stradale in frana in Comune di Calizzano circa al Km 2+000 con limitazione di metà carreggiata.
– SP N° 44 “Balestrino–Castelvecchio” Franamento del corpo stradale con interessamento della sottostante strada comunale in territorio del Comune di Castelvecchio di RB.
– SP N° 582 Dal Colle di S. Bernardo” Movimento franoso sul versante roccioso e franamento del corpo stradale sul lato Valle in Comune di Erli.

VALBORMIDA
– SP n° 26 di Cosseria – chiusa per frana.
– SP N°14 Carcare – Frana a valle e smottamento con danni in via di valutazione
– SP N° 12 “Savona – Altare” al Km 26 Comune di Cairo frana a valle con danni in via di valutazione.

LEVANTE
– SP N° 542 di Pontinvrea in località Briolo fra Teglia e Pero – Frana con parziale blocco stradale. Viabilità a senso alternato –
– SP N° 334 del Sassello Piccola frana al Km 7+600 – in località Stella
– SP N° 2 “Albisola – Ellera – Stella” Piccole frane, con massi, rimozione detriti in località Ellera
– SP N° 31 “Urbe-Pianpaludo-La carta” Frane lato valle al Km 7+ 030 e al km 6+300 (Sassello)
– SP N° 32 di Stella – Crollo muro a secco lato monte al Km 0+400 (Stella strada per S. Bernando)
– SP N° 40 “Urbe – Vara – Passo del Faiallo”– Quattro frane lato monte al Km 1+ 400, 1+ 800, 1+ 870 e 3+020 (l’ultima di notevoli dimensioni)
– SP N° 49 “Sassello-Urbe” Crollo del muro a Valle loc. Castello al Km 17+100 in località Urbe.
– SP N° 57 “Varazze- Casanova- Alpicella – Stella S. Martino”- Piccole frane e detriti nel tratto di Alpicella


» Felix Lammardo

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli