Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 3482 del 19 Settembre 2006 delle ore 21:50

Tra meno di un mese ad Alassio la Women Volley Cup

Alassio. Il PalaRavizza di Alassio ospiterà tra meno di un mese, da domenica 15 a mercoledì 18 ottobre, un’altra manifestazione di grande prestigio. Andrà infatti in scena nel palasport rivierasco un torneo premondiale di pallavolo femminile, che vedrà impegnate quattro nazionali di altissimo livello in un quadrangolare all’italiana, cui seguiranno le finalissime nella giornata conclusiva. Le nazionali impegnate saranno la Russia, la Serbia, il Perù e, soprattutto, l’Italia.
Saranno infatti le azzurre le più attese, ma non solo perché avranno l’ovvio sostegno del pubblico alassino. Questo torneo segnerà anche il primo impegno della nazionale in terra italiana con il nuovo allenatore, che sostituirà il dimissionario Bonitta. Il nome del nuovo commissario tecnico non è ancora noto e a quanto pare la notizia definitiva arriverà tra qualche giorno. Le azzurre voleranno quindi in Bulgaria per le partite di qualificazione al Grand Prix, per poi arrivare ad Alassio ai primi di ottobre. Viene quindi smentita, almeno per ora, la notizia che vedeva la partecipazione della nazionale al torneo di Alassio in forse dopo gli ultimi eventi. Dopo il torneo le ragazze resteranno ad Alassio alcuni giorni per concludere la preparazione per i Campionati Mondiali, che si svolgeranno in Giappone dal 31 ottobre al 16 novembre.
Sono saltate quindi alcune manifestazioni legate al torneo, come la presentazione della nazionale e altri eventi cui avrebbero preso parte le atlete. Resta però la consolazione di assistere allo spettacolo migliore, cioè il torneo che vedrà all’opera giocatrici di altissimo livello.
Per i bambini fino ai 9 anni di età l’ingresso sarà gratuito e chi vorrà potrà sottoscrivere un abbonamento al costo di 20 Euro. Il programma del quadrangolare sarà il seguente:
domenica 15 ottobre
ore 15:30 Perù – Serbia
ore 18:00 Italia – Russia
(biglietto unico per 1 o 2 partite, intero 12 Euro, ridotto (under13) 8 Euro);
lunedì 16 ottobre
ore 18:00 Italia – Perù
ore 20:30 Serbia – Russia
(biglietto unico per 1 o 2 partite, intero 8 Euro, ridotto (under13) 5 Euro);
martedì 17 ottobre
ore 15:30 Perù – Russia
ore 18:00 Italia – Serbia
(biglietto unico per 1 o 2 partite, intero 8 Euro, ridotto (under13) 5 Euro);
mercoledì 18 ottobre
ore 18:00 finale 3°/4° posto
ore 20:30 finale 1°/2° posto
(biglietto unico per 1 o 2 partite, intero 12 Euro, ridotto (under13) 8 Euro).


» Christian Galfrè

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli