Tutte le notizie di: | archivio
Articolo n° 3514 del 20 settembre 2006 delle ore 17:07

Ceriale, Noè nuovo comandante della polizia municipale

Ceriale. Ha preso servizio il primo settembre il nuovo comandante dei vigili urbani. L’incarico è stato affidato al comandante albenganese Gaetano Noè. Il “neo assunto” potrà gestire autonomamente il proprio carico di lavoro, conciliandolo con quello albenganese. Per Noè è prevista la presenza a Ceriale alcuni pomeriggi alla settimana fino al 31 dicembre, quando scadrà la prima parte della convenzione tra i comuni di Albenga e Ceriale. In sua assenza, la guida della polizia municipale sarà affidata agli ispettori Antonio Pianese e Giovanni Bruno, seguiti per anzianità di servizio da Massimo Sanguineti.“Come avevamo già dichiarato, andiamo verso un’impostazione comprensoriale del servizio di polizia municipale”, dichiara il sindaco Pietro Revetria. “Crediamo che questo sia solo il primo passo verso l’unificazione dei due comandi e la costituzione di un consorzio”. Il comando dei vigili urbani cerialesi registra carenze di agenti dovute ai vincoli imposti dalla Finanziaria sulle spese per il personale. La pianta organica prevede tredici dipendenti contro gli attuali undici. In estate il comando viene rinforzato, ma i quattro stagionali del 2005 sono passati a due in base ai nuovi limiti sulle assunzioni.
Conclude il sindaco Revetria: “In questi quattro mesi il dottor Noè, che ho trovato professionalmente molto preparato, avrà la possibilità di conoscere a fondo la situazione cerialese, in previsione della costituzione del consorzio, che in futuro potrebbe permetterci di evitare le dispersioni di risorse e di accedere ai finanziamenti statali per aumentare in questo modo la presenza sul territorio”.


» Felix Lammardo

I commenti sono disabilitati.

CERCAarticoli